Microsoft conferma due aggiornamenti a Windows 10 nel 2017

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Microsoft ha riconosciuto ufficialmente che l’aggiornamento Windows 10 Anniversary Update sarà l’unico per quest’anno. Ma due nuove funzionalità sono in arrivo nel 2017.

Un certo numero di osservatori Microsoft convengono che Windows 10 Anniversary Update sarà l’unico aggiornamento alle funzionalità del suo sistema operativo che l’azienda rilascerà nel 2016, e adesso i dirigenti di Microsoft lo confermano ufficialmente.

In un recente articolo di TechNet che descrive le nuove funzionalità IT Pro per l’Anniversary Update (nome in codice “Redstone 1“), Microsoft ha incluso questa linea:

windows 10 anniversary informatblog

“Windows 10 nella sua versione 1607 è il nostro terzo aggiornamento alle funzionalità di Windows 10 rilasciato. Sulla base del feedback da parte delle aziende che stanno abbracciando il nostro nuovo sistema operativo, questo sarà il nostro ultimo aggiornamento per il 2016, mentre due nuovi saranno previsti nel 2017″.

Il primo rilascio di nuove caratteristiche per Windows 10 secondo i calcoli di Microsoft è stato proprio il rilascio iniziale del sistema operativo a giugno 2015, che aveva nome in codice “Threshold 1”. L’aggiornamento di novembre 2015, o “Threshold 2”, è stato il secondo. Il Windows 10 Anniversary Update sarà il terzo.

A un certo punto, Microsoft aveva intenzione di rilasciare due aggiornamenti Redstone nel calendario 2016, ma all’inizio di quest’anno, i suoi dirigenti hanno deciso di rimandare Redstone 2 a inizio 2017.

Secondo l’articolo di TechNet, ci saranno due aggiornamenti alle funzionalità di Windows 10 nel 2017, di cui conosciamo il nome in codice Redstone 2 e Redstone 3. Esse probabilmente arriveranno rispettivamente in primavera e in autunno 2017, se Microsoft continuerà ad attenersi ai suoi ormai usuali intervalli di rilascio.

E’ interessante notare che i portavoce e i dirigenti di Microsoft spesso usano il termine “aggiornamento” anche per riferirsi soltanto a miglioramenti alla sicurezza, affidabilità e correzioni di bug, e non soltanto all’introduzione di nuove caratteristiche.

L’articolo di TechNet segna la prima volta in cui Microsoft rilascerà un solo aggiornamento alle funzionalità di Windows 10 quest’anno. L’obiettivo iniziale di Microsoft era quello di rilasciare due o tre aggiornamenti ogni anno per Windows 10, ma con il 2016 che ne vedrà uno solo, questa periodicità è già andata a farsi benedire.

Microsoft inizierà a breve la fase di test per coloro che hanno aderito al programma Insider, dunque i tester potranno iniziare a vedere in anteprima la versione di prova di Redstone 2 prevista per i primi mesi del 2017. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *