Anonymous contro ISIS su Twitter: 900 account sospesi

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Circa 900 account Twitter collegati a membri dell’ISIS sono stati sospesi dopo che il noto gruppo hacker Anonymous ne ha postato una lista online. I vigilantes di Internet hanno già dichiarato guerra cibernetica all’Isis, e il gruppo ha sferrato il suo primo attacco con il loro messaggio di avvertimento ‘aspettateci!’ messo proprio sopra l’elenco dei nomi.

anonymous-aspettateci

Il gruppo vuole ‘unire l’umanità‘, nel tentativo di far cadere l’ISIS dopo che i militanti estremisti musulmani hanno ucciso 129 persone lo scorso venerdì durante un attacco a Parigi. Sebbene sia piuttosto facile per i membri dell’ISI di crearsi un nuovo account Twitter, si spera che l’azione provocherà disagi al gruppo terroristico. I loro account possono essere difficili da individuare, quindi ogni volta che un account viene sospeso il numero di follower di una persona è probabile che diminuisca. Usano anche hashtag arabi per tentare di aumentare la visibilità dei loro tweet.

Nel video pubblicato poco fa, un membro di Anonymous dice: ‘Gli Anonymous di tutto il mondo vi stanno dando la caccia. Dovete sapere che vi troveremo e non vi lasceremo scappare. Lanceremo la più grande operazione della storia contro di voi. Aspettatevi attacchi informatici massicci. La guerra è dichiarata. Preparatevi. I francesi sono più forti di voi e usciranno da questa atrocità ancora più forti’.

anonymous-tweet-informatblog

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *