Anteprima E3 2016 – cosa aspettarsi da Sony, Microsoft, EA e gli altri

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Se siete interessati a conoscere i nuovi videogiochi in uscita il prossimo anno, o semplicemente volete sapere come saranno i grandi titoli di quest’anno, l’E3 2016 è un appuntamento imperdibile. Lo è sempre stato, ma quest’anno è una stranezza – con due delle più grandi aziende del settore che non ci saranno e con l’incertezza di cosa esattamente Microsoft e Sony stanno progettando di mostrare. Ma si spera che ciò renderà tutto ancora più eccitante.

L’E3 2016 si svolgerà come al solito a Los Angeles; è suddiviso in due fasi distinte: le conferenze stampa pre-show che si svolgono di Domenica e Lunedi, e che sono visibili a tutti in streaming tramite YouTube e Twitch, e l’E3 vero e proprio, che va da Martedì a Giovedi ed è dove si gioca e si parla con gli sviluppatori. Non è aperto al pubblico, ma ci saranno tantissimi video rilasciati durante il corso della settimana. Non c’è niente di ufficiale ancora, ma per ora queste sono le nostre migliori congetture su cosa aspettarsi.

e3-2016-informatblog

Microsoft

Microsoft sta per annunciare una nuova versione aggiornata della sua attuale console Xbox One, ma i suoi piani sono oscuri (o almeno meno soggetti a voci di corridoio). Le prove attuali suggeriscono che l’azienda mostrerà una nuova versione ‘snella’ di Xbox One, con un Xbox One più potente presumibilmente previsto nel 2017. Tuttavia, se faranno effettivamente l’annunco della versione più potente all’E3 2016 rimane poco chiaro.

L’altra grande notizia per Microsoft è che faranno l’annuncio della piena compatibilità tra la Xbox One e Oculus Rift. Un casco Microsoft non è anche al di fuori delle possibilità, ma la fiducia di Microsoft in HoloLens sembra essere scesa dallo scorso anno, anche se è possibile che potrebbe riapparire in forma modificata.

Per quanto riguarda i giochi, Microsoft ha annunciato così tanto l’anno scorso che la questione ora è cosa esattamente sarà presentato in forma giocabile all’E3. Gears Of War 4 è una certezza, perché uscirà quest’anno, ma per gli altri dobbiamo solo aspettare e vedere, in quanto probabilmente non vorranno mostrare tutto in una volta.

Sony

L’E3 2015 è stato senza dubbio quello di maggior successo di tutti i tempi per Sony, con The Last Guardian, Final Fantasy VII remake e Shenmue III. Sembra giusto immaginare vorranno ripetere il successo anche quest’anno, anche se non è chiaro se uno dei tre giochi sarà effettivamente ancora giocabile. Quali altre sorprese Sony potrebbe avere in serbo sono difficili da indovinare, anche se God Of War 4 essere una scommessa relativamente sicura.

Un nuovo Crash Bandicoot o comunque un nuovo gioco di Naughty Dog potrebbe essere una possibilità. C’è anche nuovo gioco di Hideo Kojima da annunciare, ma potrebbe essere un po’ presto per questo.

Quello che tutti vogliono veramente sapere è se le voci sulla PlayStation Neo (aka PS4K, alias PS4.5) sono vere. Quasi certamente lo sono, dato il numero di dettagli trapelati, ma non c’è alcuna garanzia che sarà annunciata all’E3 2016.

Cosa c’è di certo è che Sony dedicherà gran parte del suo tempo per la PlayStation VR, che sicuramente uscirà quest’anno nel mese di ottobre. L’evento di quest’anno dovrebbe dare un’idea più chiara di quali giochi saranno disponibili.

Nintendo

Molte aziende stanno avendo un anno di transizione in questo E3 2016 (puramente per coincidenza, per quanto chiunque lo possa dire), ma nessuna più di Nintendo. Ha smesso di fare conferenze stampa qualche anno fa, ma quest’anno non ci sarà nemmeno un Nintendo Direct, e l’unico gioco nel proprio stand sarà il nuovo Zelda Wii U. O almeno questo è quello che è stato detto in origine.

Come sempre, Nintendo ha infangato le proprie acque e ha ammesso che i giochi portatili Pokémon Sun/Moon, Pokémon GO, Monster Hunter Generations e Dragon Quest VII saranno mostrati in streaming all’E3 2016. Anche se non è ancora chiaro se gli stessi giochi saranno disponibili da giocare.

Ciò che sembra ancora certo però è che non ci sarà alcuna menzione della loro nuova console, nome in codice Nintendo NX, con tutte le notizie rimandate fino alla fine dell’anno. Si potrebbe avere un annuncio su un nuovo gioco mobile, ma questo è incerto. Anche se con Nintendo non si sa mai …

EA

EA ha preso la decisione a sorpresa di non prendere parte all’E3 2016. Anche se in realtà terrà una conferenza stampa la Domenica e ospiterà i propri giochi al suo evento proprio dietro l’angolo. (Il punto sembra essere quello di permettere al pubblico di giocare i giochi).

Battlefield e Titanfall 2 saranno sicuramente giocabili, così come FIFA 17. Mass Effect: Andromeda sarà certamente ricordato durante la conferenza stampa, ma non uscirà fino al prossimo anno e sembra che gli saranno date meno luci della ribalta.

EA ha diversi giochi nuovi di Star Wars in lavorazione e ha recentemente confermato che Battlefront 2 è uno di loro. Ma dal momento che il primo gioco ha ancora tre DLC in uscita è improbabile che diranno molto, se non altro, per il sequel fino al prossimo anno.

Activision

Non solo EA non ha uno stand all’E3 2016, ma nemmeno il suo rivale Activision. E dal momento che Activision non tiene di solito una conferenza stampa questo significa che probabilmente non ci saranno molte notizie da loro la prossima settimana.

Il nuovo Call of Duty, compreso il remaster Modern Warfare, ci sarà in qualche modo, però, così come il recentemente annunciato Skylanders Imaginators, ma probabilmente in una forma più contenuta rispetto al solito.

Ci sarà probabilmente l’espansione di Destiny Rise Of Iron, ma tutti gli indizi puntano sul fatto che Activision si sforzerà di gran lunga di più al Gamescom di agosto. E’ certamente molto improbabile che all’E3 2016 saranno menzionati Destiny 2 o il vociferato nuovo gioco di Spider Man.

Ubisoft

Questo è un anno di transizione anche per Ubisoft, che ha dovuto abbandonare suo annuale Assassin’s Creed e tecnicamente affidarsi solo a Ghost Recon: Wildlands. Watch Dogs 2 è un segreto e anche se sarà sicuramente all’E3, anche se ancora non si sa se uscirà quest’anno o no.

Come al solito Ubisoft terrà la propria conferenza pre-show, alle 9 di sera il Lunedi, e per riempirla probabilmente riveleranno qualcosa di nuovo. Forse Watch Dogs 2, ma ci sono state voci di un nuovo gioco in fase di sviluppo, e dopo il successo di Primal un’altro Far Cry non può essere lontano.(Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *