Apple abbandonerà la caratteristica più odiata di iPhone

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Apple potrebbe presto abbandonare il modello di iPhone da 16GB, se i rapporti recenti si rivelassero veri. Il Wall Street Journal ha riferito Martedì che il prossimo iPhone 7 di Apple, che uscirà questo autunno, partirà da 32 GB, e non dal tanto odiato modello da 16GB che i consumatori hanno imparato a odiare.

Secondo la fonte del Journal, il prossimo iPhone 7 sarà disponibile nei modelli da 32GB, 128GB e 256GB, probabilmente almeno in parte a causa dei miglioramenti della fotocamera che accompagneranno il nuovo modello di telefono Apple.

Quest’ultimo rapporto è in linea con i precedenti che suggerivano che il prossimo iPhone 7 avrà un modello di punta con spazio di archiviazione di ben 256GB (anche se almeno una di tali relazioni rivendicano che solo il più grande iPhone 7 Plus sarà disponibile in questa opzione di spazio).

apple-iphone-7-caratteristica-informatblog

Naturalmente, come con quasi ogni voce sull’iPhone, non lo sapremo con certezza fino a quando Apple non introdurrà formalmente il dispositivo (probabilmente a settembre), anche se secondo le voci di corridoio Apple sta cominciando a darci una buona idea di cosa ci potremo aspettare.

Sembra sempre più probabile che il nuovo iPhone 7 non avrà il cavo jack per le cuffie, ma siamo abbastanza sicuri che a nessuno mancherà l’iPhone da 16GB. In realtà, siamo ancora più confusi sul motivo per cui Apple ci abbia ostinatamente puntato per così tanto tempo. Come ha riassunto Mashable l’anno scorso prima del lancio di iPhone 6S, far partire la scaletta dei modelli di iPhone da 16 GB è inaccettabile già da diversi anni.

Infatti scattiamo più foto e video che mai, le app sono più grandi che mai, guardiamo e ascoltiamo supporti non in linea più che mai. Lo spazio di archiviazione del modello base non è più sufficiente anche per i compiti più elementari.

Quindi speriamo che, se non altro, questa voce sull’iPhone 7 si possa dimostrare vera e potremo – finalmente, finalmente, finalmente – dire addio all’iPhone da 16GB. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *