Apple ostacola il jailbreak rilasciando iOS 9.3.4

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

iOS 9.3.3 ha attraversato diverse fasi di beta test prima della sua uscita definitiva un paio di settimane fa, ma Apple a quanto pare aveva dimenticato qualcosa. Oggi la società ha rilasciato iOS 9.3.4, un aggiornamento per tutti i dispositivi che eseguono iOS 9 come l’iPhone 4S e i modelli più recenti; l’iPad 2 e successivi; tutti gli iPad Mini e l’iPad Pro; e la quinta e sesta generazione di iPod Touch.

apple ios 9.3.4 jailbreak

iOS 9.3.4 sembra che risolva un singolo problema, discusso nelle note di sicurezza per l’aggiornamento. Apple ha infatti patchato un problema di corruzione della memoria che potrebbe provocare l’esecuzione di codice arbitrario.

L’azienda sostiene che il team Pangu, uno sviluppatore di primo piano nella comunità jailbreak, abbia scovato il bug. Apple non menziona esplicitamente il jailbreak iOS 9, ma questo significa che gli strumenti recentemente rilasciati per il jailbreak di iOS 9.3.3 (di cui abbiamo dato ampia voce qui) quasi certamente non funzioneranno per iOS 9.3.4.

Potreste voler evitare il jailbreak iOS 9, perché di solito sarete costretti ad eseguire software vecchio e con vulnerabilità note, e potrete dover fronteggiare ulteriori problemi con l’installazione di applicazioni non di fiducia sul dispositivo.

Occorre anche dire che iOS è molto più permissivo di un tempo, e questo in molti casi riduce o elimina del tutto la necessità di effettuare il jailbreak. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *