Al via la retrocompatibilità di Call of Duty: Black Ops su Xbox One

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Microsoft lo sta suggerendo da più di sei mesi, ma il primo Call of Duty: Black Ops è stato aggiunto alla lista dei giochi Xbox 360 a cui si potrà giocare su Xbox One.

Come sempre, tutto quello che dovete fare è inserire il disco originale per farlo funzionare. Ma se non ce l’avete mai avuto, i membri di Xbox Live Gold possono attualmente scaricarlo ad un ottimo prezzo.

call-of-duty-xbox-retrocompatbilita-informatblog

Oppure si può ricevere in bundle gratuito con una copia di Call of Duty Black Ops III dello scorso anno (la versione per Xbox 360, non la versione Xbox One).

Il primo Black Ops è stato originariamente pubblicato nel 2010 e ha continuato la storia iniziata precedentemente in World At War di Treyarch, ma questa volta ambientato durante gli anni ’60 al posto della seconda guerra mondiale.

tweet-larry-hryb-informatblog

L’elenco completo dei giochi retrocompatibili può essere trovato a questo indirizzo, e come si può vedere Black Ops è il primo titolo della serie Call Of Duty.

E’ altamente improbabile che uno qualsiasi dei titoli della serie Modern Warfare saranno aggiunti a breve, dato che una versione rimasterizzata del primo gioco è stata inclusa in Infinite Warfare di quest’anno e una raccolta della trilogia è stata rilasciata per la console di ultima generazione.(Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *