Benvenuti su InformatBlog

Uno strumento di informazione e di confronto sul settore dell'informatica e delle tecnologie digitali.

Home Guide Come configurare eMule

Come configurare eMule

i iGuide i21 maggio 2013

0

emules Come configurare eMule come fare  scaricare guida emule download configurare emule

Siete da poco riusciti nell’intento di scaricare eMule sul vostro Pc ma non sapete come configurarlo?  Imparare come configurare eMule  è indispensabile per poter scaricare file musicali, video e altri documenti sul proprio Pc.

Come configurare eMule – Guida

Test delle porte

Prima di entrare nello specifico e scoprire come si esegue la configurazione di eMule, è necessario capire qual è la causa dei propri problemi.

Nella stragrande maggioranza dei casi, l’impossibilità di download è dovuta ad una scorretta configurazione delle porte utilizzate dal software per collegarsi ad internet.

Per capire se le cose stanno veramente così, basterà avviare eMule e cliccare sul pulsante “Opzioni”, situato in alto sulla destra.

Nella finestra che si andrà ad aprire, bisognerà selezionare la voce “Connessione” e successivamente cliccare sul pulsante “Testa porte”. Fatto ciò si assisterà all’apertura di una pagina del browser in cui il sofrtware eseguirà il test delle porte.

Qualora il test dovrebbe risultare negativo (probabile) apparirà una scritta volta a comunicare che il test della porta TCP è fallito.

Una volta preso atto dell’origine del problema, è possibile passare alla risoluzione dello stesso.

emule15 Come configurare eMule come fare  scaricare guida emule download configurare emule

Operazioni da eseguire

Per eseguire l’aperture delle porte del software nel firewall del router, è necessario entrare nel pannello di controllo dello stesso avviando il proprio browser (Google Chrome, Mozilla Firefox o Internet Explorer non fa alcuna differenza)  e collegarsi all’indirizzo:  192.168.0.1 o in alternativa 192.168.1.1.

Qualora venga richiesto di immettere dei dati di accesso di cui non si è a conoscenza, provare ad inserire come usare password “admin admin” e con molta probabilità sarà possibile accedere al pannello di configurazione del router.

Tutti i programmi – Accessori di Windows e da lì avviare il comando ipconfig/all.  L’indirizzo del router sarà quello che comparirà affianco alla dicitura “Gateway predefinito.

Una volta ottenuto l’accesso al pannello di controllo del router, è necessario aprire le porte di eMule. Per far ciò, è necessario individuare le seguenti sezioni: Virtual Server, Firewall del pannello o Configura Lan (le seguenti diciture possono variare in base al proprio modello di router).

Per creare una nuova “regola” sarà sufficiente dare l’ok e digitare l’indirizzo della porta TCP del software (in genere si tratta della 4662) ed è riportata nella sezione Opzioni – Connessione di Emule  (porta pubblica e porta locale anche se queste due diciture potrebbero variare ) e salvare la regola. La medesima operazione dovrà essere ripetuta per la porta UDP del software, ricordandosi di salvare i cambiamenti nel pannello interno del proprio router.

Fatto ciò non dovrebbe esserci alcun problema a collegarsi alla rete Kad e ai server di eMule.

Suggerimenti

Per scaricare file in maniera rapida sarebbe bene aggiornare il software continuamente e aver installato un antivirus performante sul proprio pc, in modo da scongiurare la presenza di eventuali virus. Utilizzando eMule, infatti, è molto probabile incorrere in file infetti. Solo attraverso aggiornamenti continui e un programma antivirus affidabile, è possibile scongiurare questo pericolo. Semplici accortezze imprescindibili quando si scaricano file da internet e si condividono i propri file in rete.

Scroll To Top
X

Supporta InformatBlog - seguici e diventa follower

img