Come fare foto a 360 gradi con lo smartphone

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Le piatte foto bidimensionali sono ormai storia vecchia. Il futuro sono le foto a 360 gradi che consentono di guardarsi intorno in qualsiasi direzione da un’unica posizione eretta. È possibile condividere le foto a 360 gradi in tutto il mondo su Facebook o Street View, e a differenza dei video a 360 gradi, esse possono essere facilmente scattate utilizzando lo smartphone che avete già. Ecco come fare foto a 360 gradi davvero favolose.

In primo luogo, è necessaria una app. La più adatta ai vostri scopi dipende da dove si condivide o si conserva l’immagine, ma la maggior parte delle piattaforme funzionano con la maggior parte delle app.

Scaricare la app per foto a 360 gradi

La migliore app per fare foto a 360 gradi è Google Street View per Android (link) o iOS (link), ma è anche possibile utilizzare la modalità apposita della fotocamera Android o la modalità Surround Shot sui cellulari Samsung.

come fare foto a 360 gradi

L’app Google Street View è un po’ come la modalità fotosfera offerta dalla fotocamera Android. Dovrete toccare la grande icon arancione poi scegliere Camera, a questo punto l’app vi guiderà attraverso lo scatto, processo in cui fondamentalmente dovrete rimanere fermi sul posto e raggiungere tutti i cerchi arancioni per riempire la sfera sul fondo.

Come funziona

Le immagini vengono agganciate automaticamente quando si raggiunge ogni posizione indicata (non è necessario premere il pulsante di scatto), e una volta che il gioco è fatto, l’app fa tutto il duro lavoro di cucire insieme le immagini scattate. Se avete installata la app Google Foto, sarà una delle app che saranno in grado di mostrare la foto a 360 gradi in tutta la sua gloria.

Se siete sul telefono, è possibile visualizzare una foto a 360 gradi spostandolo per cambiarne la vista (o toccando e trascinando). Se siete in modalità browser di Google Foto, è possibile fare clic e trascinare con il mouse. Se volete che più persone possano vedere la vostra immagine coinvolgente, è possibile caricarla su Street View o su Facebook allo stesso modo di qualsiasi altra foto.

Al momento con Android è più facile scattare foto a 360 gradi che con iOS, ma Apple molto probabilmente recupererà il terreno perduto. Facebook è in grado di elaborare le immagini panoramiche di iPhone come immagini a 360 gradi, oppure è possibile utilizzare una app di terze parti (come Street View o qualcosa di simile come 360 ​​Panorama). Naturalmente si può anche acquistare una videocamera a 360 gradi dedicata, se preferite, che vi permetterà di girare anche video clip. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *