Come sfruttare al massimo le schede video Intel HD

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Un portatile economico ha sempre una scheda video molto famosa chiamata Intel HD. Questa scheda video è condivisa, ovvero è nella CPU stessa e sfrutta parte della potenza di calcolo (e la RAM generale) per funzionare. Non è usata per il campo del gaming, ma se non avete altra scelta può essere almeno qualcosa con il quale iniziare. Vediamo come spingerla al massimo per strizzare quanto più framerate possibile.

Aggiornate sempre la vostra scheda video. Naturalmente, come per anche le schede video di marche più grosse, aggiornare il tutto è necessario. Potete scaricare il manager dell’Intel oppure cercare un programma gratuito come 3DP Chip. Fate caso però che molti programmi gratuiti al giorno d’oggi vengono con delle installazioni indesiderate. Ad ulteriore nota alcune schede video Intel HD sono personalizzate e vanno aggiornate solamente dai driver della casa (Come Acer, Asus o Lenovo).

come sfruttare schede video intel hd informatblog

Personalizzate le impostazioni della scheda video. Anche se non può sembrare, le opzioni grafiche delle schede video Intel HD sono numerose e potete fare in modo che vi dia un po’ di guadagno nella velocità. Queste sono alcune opzioni che consigliamo di modificare, che sono diverse di serie in serie:

Cercate sempre le opzioni energia: tutte le schede video Intel HD hanno una piccola funzione che tiene la scheda video su risparmio, bilanciato o prestazioni massime. Cercatele ed impostate sia da batteria che da alimentazione su Prestazioni massime.

Cercate la modalità Ottimale / ottimizzata. In molte schede video Intel HD c’è questa modalità che permette di sfruttare un po’ più di potenza processiva per le elaborazioni video. Abilitatelo.

Importate l’anti aliasing su OFF. E’ presente in multi-sampling o in altre forme. Disabilitandolo guadagnerete in velocità, ma non tanto in qualità.

Cambiate la quantità di RAM disponibile. Ciò potete farlo principalmente nella BIOS del vostro computer, nel quale potete entrarci con i tasti F2, DEL, F10 o F12. Se vi è un opzione con il quale è possibile gestire la quantità di memoria grafica, mettetela al massimo. Fate caso che non è possibile esagerare (Molte volte sarà 128Mb). Ma ogni piccolo aiuto è necessario.

Ovviamente nel caso controllate pure nel gioco se potete modificare le opzioni video e se esistono modifiche particolari per diminuire le qualità grafica sostituendo files, il che cambia ovviamente di titolo in titolo.

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *