Rivelata per errore la data di uscita di Windows 10 Anniversary Update

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Microsoft ha annunciato con un post sul suo blog che Windows 10 Anniversary Update, il più grande aggiornamento mai fatto a Windows 10, sarà a disposizione del pubblico dal prossimo 2 agosto. Il post non ha fornito nessun nuovo dettaglio oltre alla data di uscita, così è stato probabilmente pubblicato prima di quanto previsto. Ma dato che Windows 10 Anniversary Update avrebbe dovuto essere rilasciato entro la fine dell’estate, il 2 agosto non sembra una data così improbabile.

Il problema è che il post è stato rimosso, sembra quindi che qualcuno abbia commesso un errore. Microsoft semplicemente ha detto “non abbiamo nulla da condividere” quando gli è stato chiesto.

Annunciato per la prima volta alla conferenza Build di quest’anno, Windows 10 Anniversary Update include numerosi nuovi strumenti per gli utenti Windows 10, il più importante di esi è un insieme di caratteristiche rinnovate di Windows Ink e Ink Workspace, tra cui il miglioramento delle note con il supporto di Cortana, e uno strumento di cattura schermo che si può evocare da qualsiasi applicazione.

windows-10-anniversary-update-informatblog

C’è anche un nuovo set di API che permette alle applicazioni di sfruttare meglio gli strumenti, tra cui un righello che può essere programmato in qualsiasi applicazione universale Windows Platform (UWP).

Windows 10 Anniversary Update è un grande aggiornamento anche per gli sviluppatori grazie all’esecuzione di una implementazione nativa di Ubuntu Bash, il quale consente che il codice di Linux possa funzionare nativamente su Windows. Per la prima volta, Windows ha un vero terminale Unix.

Novità di Windows 10 Anniversary Update

Ci sono troppi cambiamenti da elencare, ecco alcuni tra quelli degni di nota:

  • Il menu di avvio è stato ripulito e riprogettato.
  • C’è una modalità “dark” di risparmio energia
  • Skype ha una applicazione UWP
  • L’autenticazione biometrica (Windows Hello) può essere utilizzata per accedere ad app e siti web
  • Cortana può essere migliorato attraverso app e bot
  • Cortana può inviare notifiche dallo smartphone (anche Android) al PC, come Apple Continuity. Gli utenti Windows Phone possono rispondere alle chiamate dai loro PC
  • Cortana funziona anche quando non si è fatto accesso
  • Si può finalmente passare da un desktop virtuale all’altro con un solo gesto (quattro dita)
  • Alcuni rinfreschi all’interfaccia utente e nuove icone
  • Le notifiche possono ora includere immagini e ulteriori dettagli
  • Le icone della barra delle applicazioni per le applicazioni UWP possono mostrare i numero delle notifiche e altri badge
  • Microsoft Edge avrà finalmente il supporto per le estensioni, così come il supporto dei gesti per navigare avanti e indietro

Ma c’è molto di più: gli addetti ai lavori stanno testando Windows 10 Anniversary Update sin dal suo annuncio. Le ultime build sono particolarmente stabili, sembra dunque che Microsoft sia alla fine del lavoro. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *