Facebook Workplace: finalmente sarà possibile chattare a lavoro

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Facebook ha lanciato una versione speciale del suo social network chiamata Facebook Workplace con lo scopo di aiutare le persone a chattare a lavoro. L’app e il sito web sono basati sulla versione di Facebook utilizzata dai normali utenti. Ma sono stati costruiti appositamente per l’utilizzo in ufficio, con caratteristiche che lo tengono separato dalla versione normale del social network, e con strumenti che assicurano che i dati e le informazioni possano rimanere al sicuro.

A differenza della versione normale di Facebook, le aziende dovranno pagare per ogni utente che avranno. Costerà tra uno e tre dollari, a seconda di quanti utenti ha l’azienda. Ma per il resto Facebook Workplace sembrerà familiare a tutti i miliardi di persone che già utilizzano Facebook. È costruita attorno a caratteristiche familiari come la bacheca, i gruppi e le chat, e utilizza una versione della app Facebook che include lo stesso design.

Facebook Workplace

Facebook ha detto che Workplace, precedentemente noto come Facebook at Work, è stato ispirato dalla versione interna della rete che viene utilizzata da Facebook stesso. L’idea è viva da molti anni, ha detto, e ha testato la versione beta con altre società per gli ultimi 18 mesi o giù di lì.

La società ha detto che Facebook Workplace è stato costruito per aiutare le persone che non lavorano in uffici tradizionali. Persone come negozianti o baristi saranno in grado di utilizzare l’app sul loro telefono cellulare, perché è stata costruita per il mobile, proprio come l’app Facebook. La società, per esempio, ha detto che è ora utilizzata da una compagnia di navigazione che è in grado di connettersi con i loro equipaggi usando video in diretta.

L’applicazione è destinata in parte per permettere alle persone all’interno delle aziende di chattare tra di loro, sostituendo cose come le intranet, i sistemi di chat interno e le e-mail. Ma permette anche a persone provenienti da diverse aziende di parlare utilizzando i gruppi condivisi tra le diverse aziende che consentono loro di condividere informazioni, e al contempo mantenerne altre private.

Oltre 1.000 aziende hanno usato la prima versione privata di Facebook Workplace, e adesso si trova già in tutti i continenti tranne l’Antartide. Facebook cercherà di incoraggiare più persone ad aderire al servizio, offrendo un programma per i partner speciali che renderà più facile la registrazione per le aziende. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *