Final Fantasy XV, problemi di frame-rate su PS4, peggio ancora su PS4 Pro

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Le prestazioni di Final Fantasy XV su PS4 e Xbox One sono state motivo di discussione fin dal rilascio della demo Episode Duscae. Il gioco ha costantemente fatto fatica a mantenere i 30fps, e molti utenti si auspicavano che la versione definitiva non subisse la stessa sorte.

Ma nella sua analisi video, Digital Foundry esegue la build 1.02 attraverso un paio di test del frame-rate su PS4 e su PS4 Pro. Quest’ultima offre due modalità diverse, entrambe con l’obiettivo di 30fps, ma solo una di queste alza la risoluzione e la qualità visiva.

final fantasy xv framerate informatblog

Eseguendo Final Fantasy XV su PS4 Pro ai suoi ritmi, il sito ha concluso che il frame-rate è un grosso problema. A dirla tutta, questo è un problema simile a quello che ha Bloodborne, se vi ricordate. L’analisi che rivela il problema è ancora più un problema qui di quanto non fosse in Bloodborne, soprattutto quando si gioca in modalità High.

Questo in sostanza significa che l’immagine non sarà fluida, anche se il frame-rate è costante. La modalità Lite, che arriva solo fino a 1080p, soffre dello stesso problema, ma succede meno spesso in quel caso.

Confrontando le scene fianco a fianco, la versione PS4 di Final Fantasy XV effettivamente riesce ad eseguire meglio la modalità High rispetto alla PS4 Pro, a causa della mancanza del problema del frame-rate notato sopra. Detto questo, la modalità Lite della PS4 Pro offre prestazioni più consistenti in termini di tempi tra i frame, ed è attualmente il modo migliore per giocare al meglio a Final Fantasy XV.

Sul gioco

Final Fantasy XV, originariamente noto come Final Fantasy Versus XIII, è il quindicesimo episodio della serie Final Fantasy. E’ stato introdotto come un nuovo capitolo della serie Fabula Nova Crystallis, a fianco di Final Fantasy XIII e Final Fantasy Type-0, anche se questo collegamento è stata ridotto a una base tematica sulla quale è stato costruito il gioco originale.(Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *