Google lancia Android Things, il nuovo sistema operativo per la Internet delle Cose

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Google ha lanciato Android Things, una piattaforma per la Internet delle Cose che consente di gestire i dispositivi collegati sfruttando le API di Android e i servizi cloud-based della società per la consegna di aggiornamenti e per l’esecuzione di comandi vocali.

L’azienda dice che sta combinando Brillo, il suo precedente sistema operativo basato su Android per la Internet delle Cose, con strumenti come Android Studio, l’SDK di Android, Google Play Services, e la piattaforma Google Cloud, per rendere più facile per gli sviluppatori poter costruire dispositivi intelligenti.

android things

Google sta anche lavorando per aggiungere il supporto per Weave, la sua piattaforma di comunicazione per la Internet delle Cose che aiuta i dispositivi a collegarsi ai servizi di Google per la configurazione e a parlare con altri gadget, così come Google Assistant.

Philips Hue e Samsung SmartThings utilizzano già Weave; Google dice che altri produttori importanti come Belkin Wemo, LiFX, Honeywell, Wink, TP-Link, e First Alert eseguiranno anch’essi la piattaforma. Inoltre, Nest Weave di Nest sarà incorporato in Weave in modo che tutti i dispositivi collegati da questi marchi saranno in grado di lavorare l’un l’altro.

Inoltre, è possibile iniziare a costruire prodotti utilizzando kit di sviluppo hardware supportati come Intel Edison, NXP Pico, e Raspberry Pi 3.

Con Android Things, Google spera di guidare l’assalto al fiorente spazio della Internet delle Cose. Anche se ci sono diverse alternative a disposizione degli sviluppatori, l’offerta della società, con l’accesso ai propri servizi cloud, potrebbe sembrare più convincente rispetto al resto.

Android Things è attualmente in Developer Preview; si può iniziare da qui. L’azienda lavora anche con gli utenti Brillo per aiutare a migrare i loro progetti sulla nuova piattaforma. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *