Google Pixel XL: ecco i primi benchmark.. niente di che!

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Google Pixel XL: sebbene questi nuovi dispositivi di casa Google dal momento del lancio hanno avuto un appeal molto interessante per via della potenza ecco che, nel momento nella quale si vanno a testare quelle che sono le prestazioni di questo dispositivo la potenza bruta del processore viene un po’ meno.

Google Pixel XL

Google proprio da poco ha presentato i nuovi Google Pixel XL e Pixel, e l’azienda durante la presentazione nonostante ha ammesso che questa volta è stata lei a produrre hardware, quando alla fin fine sappiamo benissimo tutti che all’interno come componentistica hardware di casa Google non c’è niente, i risultati dei test di GeekBench non è che siano proprio il massimo, sopratutto rispetto a come ha enfatizzato Google.

C’è anche da dire però che a bordo qui abbiamo Android nella versione 7.1, e potrebbe darsi che rispetto ad HTC 10 e Samsung Galaxy S7 è un risultato che non si discosta molto da questi ultimi, nonostante il nuovo Snapragon 821 sia davvero molo più potente rispetto al modello precedente 820.

google-pixel-xl-2

Dato che stiamo parlando dei primi device che hanno al suo interno questo processore, quindi Qualcomm potrebbe migliorare un pochino la sua unità, ovviamente non stiamo parlando di miglioramenti di base, ma più che altro per quanto concerne qualche aggiornamento della piattaforma che deve migliorare sicuramente per i consumi e sopratutto l’efficienza.

A dispetto da questo però il Google Pixel XL è uno smartphone davvero molto interessante e sopratutto a volte dobbiamo anche evitare di guardare questi Benchmark che alla fin fine sono molto relativi.

Voi che ne pensate di questi risultati? Fatecelo sapere con un commento!

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *