Huawei Mate 8 da 6 pollici, nuovo phablet con Android Marshmallow

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

La cinese Huawei ha annunciato il suo nuovo smartphone di punta Mate 8, che sarà il primo cellulare nuovo diverso dal Nexus di Google venduto con Android Marshmallow. La società ha svelato le coperture al Mate 8 ieri a Shanghai, in Cina, dove lo smartphone, con display da 6 pollici, sarà disponibile prima del lancio in tutto il mondo previsto per il primo trimestre del 2016. Huawei intende svelare il telefono per questi mercati al CES 2016.

Lo smartphone, con finitura in metallo, esegue sul recentemente annunciato processore Huawei Kirin 950 su un chip con quattro processori A72 2,3GHz e quattro processori A53 1.8GHz. Dispone anche di una GPU Mali T880 e il processore i5 di Huawei, che alimenta le sue funzioni di riconoscimento vocale, basso consumo energetico e navigazione.

huawei-mate-8-informatblog

Un risultato impressionante, forse aiutato dagli sforzi di Huawei con il Google Nexus 6P, è che il Mate 8 è il primo nuovo telefono ad andare in vendita con l’ultimo sistema operativo di Google, Android 6.0 Marshmallow, sottoforma del sistema operativo mobile di Huawei EMUI 4.0. Essendo un telefono di punta, Huawei ha dato al successore dello scorso anno Mate 7 un aspetto di alto livello, che vanta un corpo in alluminio e un ottimo 83% di rapporto schermo-corpo, circa il 10% in più del Mate S, rilasciato nel mese di settembre.

Come il Google Nexus 6P, il Mate 8 è dotato di un sensore di impronte digitali al centro della parte posteriore del dispositivo, anche se la fotocamera principale del Mate 8 si trova direttamente sopra il sensore, rispetto alla fotocamera del Nexus 6P che si trova a sinistra. Per quanto riguarda la fotocamera, il Mate 8 batte nettamente il Nexus 6P con i suoi 16 megapixel di fotocamera posteriore e 8 megapixel di fotocamera frontale, mentre il suo display Full HD ha una densità dello schermo di 368 pixel per pollice.

Il Huawei Mate 8 viene fornito con una batteria non sostituibile da ben 4000 mAh, ma a differenza del Nexus 6P che monta una porta USB Tipo C, Huawei ha optato per una normale porta USB 2.0. Quali edizioni saranno esattamente disponibili a livello globale resta ancora da vedere. Tuttavia, Huawei sta vendendo il Mate 8 in Cina in tre edizioni: 3GB di RAM con una memoria da 32 GB, 4 GB di RAM con una memoria da 64 GB e 4 GB di RAM con spazio di archiviazione da 128GB. I prezzi partono da 2.999 Yuan (circa 450 euro). Il portatile è disponibile nei colori oro, argento, grigio e marrone moka.

Precedentemente nota come un fornitore di infrastrutture di telecomunicazioni di rete, Huawei rapidamente è diventata la terza più grande produttrice di smartphone al mondo, ed è sulla buona strada per vendere circa 100 milioni di smartphone quest’anno, continuando a spingere nella fascia più alta del mercato degli smartphone. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *