Huawei Mate 9: confermato il nuovo HiSilicon Kirin 960

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Huawei Mate 9: mancano davvero pochissimi giorni alla presentazione ufficiale di questo nuovo dispositivo top di gamma del colosso cinese, e man mano aumentano sempre di più le indiscrezioni ma in questo caso abbiamo proprio una conferma.

Huawei Mate 9

Non molti giorni fa Huawei ha presentato il suo nuovo Hisilicon Kirin 960: un processore davvero molto potente, forse uno dei più potenti che attualmente ci sono in circolazione se non il più potente. Ancora però non era stato confermato il suo arrivo all’interno del nuovo top di gamma, ma adesso ecco che finalmente arrivano le conferme.

Huawei Mate 9: potenza allo stato puro

Huawei Mate 9 non porterà solamente novità nel processore, avrà anche ovviamente una potenza grafica migliorata rispetto ai classici modelli. Al suo interno non solo ci sarà un HiSilicon Kirin 960 che è un processore davvero molto potente. Infatti il Kirin 960 sarà il primo precessore ad anticipare i primi potenti core di Arm, stiamo parlando dei Cortex-A73 realizzati con processo produttivo a 16nm in grado quindi di raggiungere frequenze più elevate del normale. Quindi al suo interno di ci saranno 4 core Cortex-A73 ai quali si va ad affiancare un’altro processore, sempre quad-core con Cortex-A53: ovviamente la tecnologia è sempre big.LITTLE.

La scheda video invece di questo Huawei Mate 9 sarà la nuova Mali-G71 MP8 che è stata migliorata del 180% per ciò che concerne la potenza.

Fra l’altro rispetto al Kirin di precedenza generazione abbiamo un miglioramento dell’efficienza della CPU del 18%, c’è il supporto ai moduli RAM LPDDR4 alle memorie UFS 2.1 e anche il nuovo Modem LTE Cat12/13 in grado di arrivare ad una velocità massima di 600 mbps in download e 150 mbps in upload.

Via

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *