iPhone 7 noioso, ma ha rubato un’enorme quota di mercato ad Android

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Prima, durante e dopo il lancio dell’iPhone 7, la comunità tecnologica iniziò a dire che lo smartphone di Apple era “noioso”, perchè per il terzo anno consecutivo l’azienda aveva dato al suo telefono praticamente lo stesso design. Ma ora, c’è ben poco dubbio che i fan di Apple avrebbero voluto vedere un nuovo design su iPhone 7.

Apple presenta tipicamente nuovi design ogni due anni, e dopo l’iPhone 6 e l’iPhone 6S, ci si aspettava che l’iPhone 7 fosse diverso. Ma nel 2016 Apple ha scelto di non modificare l’aspetto del suo telefono, riutilizzando il design dell’iPhone 6 per la seconda volta.

Perché? Apple sta progettando una grande revisione nel design con l’iPhone 8, per questo ha scelto di concentrarsi sulle prestazioni e sulle funzionalità nel 2017 piuttosto che nell’aspetto.

iphone 7 vendite

Questo rende l’iPhone 7 noioso? E’ stato un passo falso di Apple? Le vendite di iPhone caleranno? Apple non riporterà i guadagni relativi al quarto trimestre 2016 per altre 3 settimane, quindi non sappiamo ancora i dati di vendita, ma i dati preliminari suggeriscono che l’iPhone 7 è stato un successo.

Secondo i nuovi dati della società leader di ricerche di mercato Kantar Worldpanel Comtech, l’ultimo telefono di Apple ha rubato una quantità significativa di quote di mercato da Android durante il periodo dello shopping natalizio del 2016. Dei 10 mercati coperti nella relazione di Kantar, Apple ha visto una crescita rispetto al 2015 in sei regioni chiave, mentre la quota del mercato degli smartphone Android è cresciuta in sole quattro regioni.

Negli Stati Uniti, l’iPhone 7, l’iPhone 7 Plus e l’iPhone 6s sono stati i tre smartphone più venduti nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno. Secondo Kantar, i tre dispositivi combinati hanno raggiunto il 31,3% di tutte le vendite di smartphone negli Stati Uniti. Il Samsung Galaxy S7 e S7 Edge hanno preso il quarto e quinto posto nella classifica, raggiungendo il 28,9% di tutte le vendite di smartphone nel paese..

La quota di mercato smartphone di Apple negli Stati Uniti è salita del 6,4% su base annua al 43,5% nei tre mesi conclusi a novembre, mentre Android ha perso il 5,1%, attestandosi al 55,3%.

L’iPhone ha avuto la maggiore crescita nel Regno Unito, dove le vendite sono aumentate del 9,1% rispetto al 2015 al 48,3%. Allo stesso tempo, Kantar dice che la quota di vendite di smartphone Android è scesa dell’1,8% al 49,6%.

La quota di mercato di iPhone è cresciuta anche in Francia, Italia, Spagna e in tutta la regione EU5. Ma anche la quota di mercato degli smartphone Android è cresciuta un po’ in tutta la zona, oltre a Germania, Italia e Cina. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *