Jailbreak iOS 10 potrebbe arrivare a Natale, grazie a Pangu

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

In questo momento non c’è un jailbreak iOS 10 funzionante, anche se molti utenti ne hanno parlato su Twitter o su Youtube. Ma nulla finora ha liberato gli iPhone e iPad degli utenti dalle catene di Apple.

Tuttavia, sembra che la squadra cinese Pangu, che realizzò un jailbreak iOS 9.3.3 funzionante l’anno scorso, potrebbe presto venire in soccorso. I fan del jailbreak potrebbero non dover aspettare troppo tempo: si dice infatti che sarà rilasciato a dicembre.

jailbreak iOS 10: quello che sappiamo

Se vi piace l’idea del jailbreak per il vostro iPhone o altri dispositivi Apple, potrebbe essere proprio il regalo di Natale che stavate aspettando. Dopo tutto, siamo abituati a vedere tweet e video di soluzioni artigianali, che però non vengono condivise dai loro creatori. Quindi, o queste possibili soluzioni sono bufale, o Apple sta pagando gli analisti di sicurezza e gli hacker per scoprire crepe nel suo codice.

jailbreak ios 10 in arrivo a natale

Qualunque sia la ragione del loro fallimento, è bene sapere che Pangu sta lavorando per risolvere il problema. Tuttavia, rimangono alcune domande senza risposta per quanto riguarda i tempi di rilascio del jailbreak iOS 10.

Perché aspettare per Natale e il rilascio di iOS 10.2?

Secondo coloro che stanno parlando di questo possibile jailbreak, Pangu attenderà dicembre, quando Apple rilascerà iOS 10.2. Uno dei motivi di questo ritardo potrebbe essere che la squadra cinese vuole assicurarsi che Apple non possa aggiungere nuove correzioni. Pensa a quanto pare che aspettare l’uscita di iOS 10.2 non darà più tempo ad Apple per apportare eventuali modifiche. E’ una cosa di cui la maggior parte dei team che si occupano di jailbreak sono consapevoli.

In precedenza, Pangu ha mostrato un jailbreak iOS 10 in versione beta alla conferenza Moset 2016. Ma la cosa sorprendente è che iOS 10 è stato uno dei sistemi operativi più buggati che si siano mai visti, e molti non riescono a capire il motivo del ritardo nel rilascio di un jailbreak.

Luca Todesco potrebbe aiutare?

All’inizio di questo mese, l’hacker italiano Luca Todesco ha annunciato di aver creato un jailbreak iOS 10. Per dimostrarlo, ha scelto Twitter il 5 novembre per annunciare che:

“Ho aggiornato le mie cose, quindi funziona su anche su 10.1.1”, ha scritto pubblicando una foto del suo iPhone.

Poco dopo, molti dei suoi follower gli hanno chiesto di aiutare Pangu a sconfiggere Apple e creare un jailbreak iOS 10 pubblico, ma è altamente improbabile che ciò accada. Potrebbe essere perchè preferisce lavorare da solo poichè ha mostrato le immagini e i video di precedenti violazioni di iOS 10 in passato.

Cosa credere

Per quanto riguarda Pangu, queste informazioni sul jailbreak iOS 10 non sono ufficiali. In questo momento, la squadra preferisce rimanere in silenzio e aspettare l’uscita di iOS 10.2, ma altri team potrebbero essere al lavoro su un jailbreak. Un recente video pubblicato da Saurik, guru della comunità, è stato ampiamente respinto. Anche il creatore di Cydia non ha mostrato pubblicamente se il suo lavoro può portare ad un jailbreak vero e proprio.

Quindi la nostra migliore speranza è Pangu, se questa voce fosse accurata. Questo potrebbe significare che, non appena 10.2 sarà disponibile al pubblico, avremo un jailbreak iOS 10. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *