Caricamento in corso...
Jailbreak

Luca Todesco rilascia un Jailbreak iOS 9.3 basato su browser

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Il popolare hacker iOS Luca Todesco ha appena rilasciato uno strumento web-based user-friendly per il jailbreak iOS 9.3.x. Nonostante sia già uscito da qualche giorno iOS 10.2 la comunità non ha ancora tra le mani un jailbreak funzionante per l’ultima versione del sistema operativo Apple.

Nel frattempo, i precedenti jailbreak iOS stanno avendo aggiornamenti ed evoluzioni interessanti. L’ultimo exploit web per il jailbreak di Pangu semplifica il processo di sblocco, rendendolo una semplice pressione di un pulsante. E non è un’esagerazione; almeno secondo Neurogadget. Tutto ciò che serve agli utenti è Safari e un URL web.

Una volta raggiunto il sito, è sufficiente semplicemente premere il pulsante e il telefono è sbloccato. Todesco ha sviluppato questo aggiornamento basato su browser (chiamato anche un Webkit) sfruttando una vulnerabilità apparentemente nota nel sistema di Safari.

jailbreak ios 9.3 luca todesco

Purtroppo, questo aggiornamento riguarda solo la versione untethered del jailbreak iOS 9.3.3 di Pangu, secondo GameNGuide. L’altro intoppo è che il lavoro è puramente dedicato per gli utenti iOS 9.3.x solo, lasciando fuori tutti gli altri che hanno installato versioni differenti del sistema operativo Apple. Alcuni altri svantaggi? Funzioni non supportate (ossia firmware originariamente non supportati dal team Pangu) e alcune limitazioni.

E’ anche importante notare che l’ultimo Webkit sostituisce semplicemente il jailbreak di Pangu. Fortunatamente, essendo basato su browser significa anche che gli utenti possono riattivare il jailbreak senza passare per l’applicazione.

E’ una corsa al sempre atteso jailbreak iOS 10, e adesso tutti gli occhi sono su Todesco e sul gruppo di hacking cinese Pangu. Ci sono anche voci secondo cui iOS 10 rende inutile il jailbreak, e questo potrebbe essere il motivo per cui ci sta volendo così tanto tempo per violarlo. Ma queste rimangono speculazioni.

Per il momento, l’ultima patch di Todesco farà saltare di gioia chi utilizza iOS 9.3.x. Essendo untethered, questo software basato su browser è assolutamente facile da usare e non richiede un certificato per sviluppatori.

Se le versioni precedenti di iOS 9.3.x otterranno lo stesso aggiornamento resta ancora da vedere. (Fonte)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti