The Legend of Zelda: Breath of the Wild, novità sulla data di uscita nel 2017?

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Da quando è stato annunciato nel corso di una presentazione Nintendo Direct nel 2013, The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato ritardato per il rilascio per ben due volte. Ma dopo che Treehouse di Nintendo ne ha effettuato la presentazione dal vivo nel corso dell’Electronic Entertainment Expo (E3) 2016 lo scorso mese di giugno, il 2017 potrà finalmente essere la tanto attesa data di uscita del gioco.

Entrambi i ritardi sono stati causati dallo scopo di Nintendo di rivoluzionare le caratteristiche del prossimo gioco della fortunata saga di Zelda in un modo che lo possa separare dal tradizionale stampo dei suoi predecessori. E forse l’attesa ne è valsa la pena: quando è stato presentato in anteprima all’E3 di quest’anno, gli appassionati della serie ne sono rimasti decisamente colpiti.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Secondo un’anteprima realizzata da Capsule Computers, uno dei cambiamenti significativi di The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà l’impostazione open world più genuinamente espansiva. Sebbene gli ultimi giochi della saga di Zelda avessero anch’essi a disposizione un mondo aperto, Breath of the Wild offre un’esperienza più coinvolgente all’interno delle aree precedentemente vuote che separano le città, i paesi e i santuari del gioco.

In 20 minuti di gioco, il giocatore sarà in grado di esplorare liberamente foreste piene zeppe di nemici e templi in rovina.

Si può anche accedere a una potenza nota come Magnesis per interagire più profondamente con gli elementi del gioco. Il Magnesis permetterà ai giocatori di manipolare oggetti metallici e cambiare i filtri di immagine per rivelare oggetti nascosti come scrigni del tesoro che riposano sul fondo dei laghi. Il filtraggio dell’immagine aiuta anche a trovare oggetti che possono aiutare a risolvere i puzzle in maniera molto più facile. Ecco il trailer ufficiale presentato da Nintendo all’E3.



Cosa ne pensate di The Legend of Zelda: Breath of the Wild? Stanchi di aspettare o non vedete l’ora di metterci le mani sopra? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!(Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *