LG Gram 14, il computer portatile con la batteria da 23 ore

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

L’ultimo tentativo di LG nel fondere un design ultra-sottile con prestazioni di fascia alta potrebbe aver risolto uno dei problemi più importanti dell’informatica. L’LG Gram 14, annunciato al CES, è simile al suo predecessore in molti modi.

Vi è ora un’opzione touchscreen, ma il dispositivo è altrettanto sottile e pesa lo stesso del modello 2015, attestandosi a soli 0,98 Kg. Tuttavia, il vero elemento di differenziazione è la durata della batteria: LG sostiene che il Gram 14 dura 23 ore con una singola carica.

Si tratta di un’affermazione audace, soprattutto considerando i difetti dell’originale Gram, di per sé un clone abbastanza sfacciato del MacBook. Nel tentativo di distinguere il computer portatile dalla massa, LG ha finito per rilasciare un dispositivo costoso con una durata della batteria abissale. Ma nei suoi test, -a href=”http://www.theverge.com/2015/10/14/9529635/lg-laptop-price-specs-lg-gram-review”>The Verge ha stabilito che dura appena cinque ore.

lg gram 14

Qualunque cosa LG abbia fatto tra allora e adesso avrebbe dovuto essere una notevole opera di ingegneria, perché 23 ore di durata della batteria è una più del doppio delle affermazioni dei concorrenti. Naturalmente, l’LG Gram 14 dovrà essere testato e potrebbe non riuscire a raggiungere questo traguardo in condizioni di uso pesante. Eppure, anche se durasse “solo” 15 ore sarebbe una caratteristica sorprendente.

Ma le informazioni rivelate in un comunicato stampa, pubblicato solo sul sito coreano di LG, indicano che l’azienda utilizza un test di benchmark vecchio di 10 anni per la durata della batteria, MobileMark 2007, per raggiungere il traguardo delle 23,6 ore. Uno strumento di riferimento più recente, MobileMark 2014, fornisce stima più realistica di circa 17 ore di durata della batteria, che è comunque un risultato impressionante rispetto al modello del 2015.

LG ha fornito alcuni dettagli su come ha ottenuto il miglioramento in termini di prestazioni della batteria, pur mantenendo il portatile leggero e le cornici sottili. L’LG Gram 14 ora ha un corpo completamente in metallo, che secondo l’azienda è costruito da una lega di magnesio e nano carbonio. Il metallo è la prima volta che compare su un prodotto LG, e potrebbe essere uno dei segreti della società dietro la longevità del dispositivo.

Alleggerendo il computer, LG potrebbe essere stata in grado di inserire una batteria più grande. E sembra che la nuova batteria da 60Wh (più grande del 73% rispetto al suo predecessore) sia la prova l’LG Gram 14 ha un po’ di respiro. LG dice che c’è anche una nuova tecnologia del display dietro la cornice dello schermo che permette al pannello IPS di raggiungere la corretta luminosità e risoluzione riducendo il peso dei componenti.

Parlando di specifiche, l’LG Gram 14 e le sue controparti da 13 pollici e 15 pollici hanno i nuovi processori Kaby Lake di Intel, fino a 512GB di disco SSD, fino a 16GB di RAM e una risoluzione 1.920 x 1.080 pixel con schermo touchscreen IPS.

Ciascuno dei nuovi modelli LG Gram contiene un chip Intel HD Graphics 620. C’è uno slot per schede microSD, ma non uno slot per schede SD. Naturalmente, questi modelli ora sono dotati di porte di ricarica USB-C.

Eppure, non sappiamo con certezza se il dispositivo sarà all’altezza la rivendicazione di 17 ore di batteria. LG non ha nemmeno ancora annunciato prezzi e disponibilità per il Gram 14 al di fuori della Corea del Sud. Il più grande problema del Gram originale era che chiedeva un prezzo troppo elevato per un dispositivo battuto da computer portatili molto più economici.

Adesso la vera prova per l’LG Gram 14 sarà se avrà il giusto mix tra scelta dei componenti e progettazione per realizzare una batteria che dura davvero 23 ore, e il prezzo giusto. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *