Meizu M3, arriva lo smartphone octa-core a 64 bit a 80 euro

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Il produttore di smartphone cinese Meizu sta aggiornando la sua linea di smartphone di fascia bassa con il nuovo telefono Meizu M3 che sarà in vendita per circa 80 euro, ma che ha un display HD, un processore octa-core, e una grande batteria. L’anno scorso l’azienda ha lanciato il Meizu M2 con un display 5 pollici a 720p, una CPU quad-core, e una batteria da 2500 mAh.

Oggi Meizu ha presentato lo smartphone M3 che ha lo stesso schermo per quanto riguarda dimensioni e risoluzione, ma un processore più potente e una batteria più grande. Adesso è anche possibile acquistare un modello superiore, per chi è in cerca di più RAM e spazio di archiviazione.

meizu-m3-informatblog

Il Meizu M3 dispone di un processore MT6750 MediaTek con 8 ARM Cortex-A53, core della CPU a 64 bit e grafica Mali-T860.

Il telefono è dotato di una batteria da 2870 mAh, una fotocamera posteriore da 13 MP, una fotocamera frontale da 5 megapixel, e uno slot per schede microSD. Supporta 4G LTE (in Cina), Bluetooth 4.0 e WiFi 802.11n dual-band.

Il modello entry-level sarà in vendita per circa 81 euro (599 yuan cinesi), e disporrà di 2 GB di RAM e 16GB di spazio di archiviazione, ma Meizu offrirà anche una versione da circa 109 euro (799 yuan cinesi) con 3GB di RAM e 32GB di spazio di archiviazione.

Come la maggior parte degli smartphone Meizu, anche il Meizu M3 è probabile che sarà disponibile esclusivamente in Cina al momento del lancio. Ma è un’ottima dimostrazione che anche gli smartphone di fascia bassa possono avere un hardware di tutto rispetto nel 2016. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *