Microsoft potrebbe aver venduto meno di 20 milioni di Xbox One

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Le vendite totali di Xbox One non hanno ancora raggiunto il traguardo dei 20 milioni, se il direttore finanziario di EA avesse ragione. Questo non è un confronto favorevole contro la PS4, che nel frattempo ha venduto 35.9 milioni di unità secondo i dati di Sony. Anche se Microsoft ha tranquillamente smesso di counicare al mondo le vendite totali di Xbox One fin dal mese di ottobre 2015, a quanto pare non è stata in grado di mantenere il resto del settore dei giochi così tranquillo. Nel caso di EA, sembra che accidentalmente sia stata fatta una frittata.

Blake Jorgensen, dirigente di EA, ha detto agli investitori durante la comunicazione degli utili relativi al terzo trimestre che le vendite a vita combinate di Xbox One e Playstation 4 erano di circa 55 milioni di unità. Anche se Jorgensen non ha comunicato i dati divisi per piattaforma, Sony, che riporta periodicamente le vendite per la PS4, fornisce informazioni sufficienti per decodificare i dati relativi ad Xbox One.

xbox-one-vendite-informatblog

Nel mese di gennaio, Sony ha rivelato che la PS4 aveva venduto 35.9 milioni di unità, il che significa che le vendite di Xbox One – se sia i dati di Sony che quelli di EA fossero accurati, sono ferme a circa 19,1 milioni.

“Credo che il nostro business funzioni piuttosto bene, così come lo è stato nel corso degli ultimi due anni”, ha detto Jorgensen agli azionisti. “Per quanto riguarda gli acquisti di console per la fine dell’anno solare 2015, la nostra stima è di 55 milioni di unità, che ha superato praticamente le stime di tutti per l’anno in corso e ora sono quasi il 50% in più rispetto alle console della generazione precedente. Tutto questo è molto, molto positivo”.

Anche se Xbox One è in pesante ritardo rispetto alla Playstation 4 in termini di vendite complessive, Microsoft ha comunque una posizione dominante nel mondo dei giochi per PC. Nel mese di marzo, la società ha detto che la Xbox One sarà probabilmente l’ultima del suo genere, con l’intento di unificare le console e i PC usando le versioni future di Windows. Il capo della divisione Xbox, Phil Spencer, ha detto che la società in futuro si concentrerà su “una costruzione di un ecosistema di gioco completo per applicazioni universali per Windows”. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *