Microsoft sta pensando ad un’offerta per acquisire Yahoo?

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Microsoft è in trattative preliminari con alcune società di private equity per aiutare a finanziare un’offerta per acquistare la società Internet Yahoo. I manager delle aziende si sono avvicinati a Microsoft per valutare le comunicazioni e gli interessi finanziari del gigante dell’informatica verso Yahoo, secondo quanto ha riferito Reuters lo scorso sabato.

Il coinvolgimento di Microsoft come un potenziale finanziatore di un accordo ha lo scopo di preservare i suoi accordi di lunga data con Yahoo nei campi della ricerca e della pubblicità. Peggy Johnson, capo della divisione partnership e acquisizioni di Microsoft, fa parte del tavolo di discussione al quale siede anche Yahoo e le società di private equity. Yahoo è alla ricerca di 10 miliardi di dollari. Microsoft ha rifiutato di commentare. L’azienda di Redmond tentò in precedenza di acquisire Yahoo quando era guidata dall’ex amministratore delegato Steve Ballmer, ma scartò tale piano nel 2008.

microsoft-acquisire-yahoo-informatblog

Il piano d’asta di Yahoo include potenzialmente la pubblicità e la tecnologia di ricerca, oltre a Yahoo Sport e alla piattaforma di blogging Tumblr. Anche se Yahoo è stato uno dei primi leader della ricerca su Internet, ha lottato per competere con rivali come Google e Facebook che hanno fagocitato importanti quote di mercato sia online che nel mobile.

Yahoo ha annunciato il piano di aste a dicembre, dopo aver abbandonato un tentativo di dividere la sua stimata quota di 30 miliardi di dollari nella società di e-commerce cinese Alibaba. L’annullamento è stato dovuto a preoccupazioni che un’eventuale vendita avrebbe potuto innescare pesanti tasse negli Stati Uniti.

Alcuni investitori, tra cui Starboard Value, un hedge fund di New York, che detiene una quota dell’1,7% di Yahoo, si sono lamentati che la società si è mossa troppo lentamente per rinnovare il proprio modello di business e generare nuove entrate.

Starboard giovedi ha annunciato uno sforzo per cacciare il consiglio di amministrazione di Yahoo, tra cui il CEO Marissa Mayer, in una potenziale battaglia presso l’annuale incontro degli azionisti entro la fine dell’anno. Il CEO di Starboard Jeffrey Smith ha detto che il gigante delle telecomunicazioni Verizon Communications di recente ha detto che doveva ancora ricevere informazioni da Yahoo in risposta alla potenziale offerta di Verizon.

Altri potenziali acquirenti nell’asta di Yahoo includono Alibaba, il gigante delle telecomunicazioni americano AT&T, oltre a Comcast, Walt Disney e la società di telecomunicazioni giapponese SoftBank Group. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *