Nokia conferma di rientrare negli smartphone nel 2017

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

In Italia, molti utenti associano il marchio Nokia con il loro primissimo telefono cellulare, e questo è uno dei motivi per cui, nonostante l’assenza da molti anni, gli appassionati di tecnologia sono in trepidante attesa per uno smartphone Nokia. Le voci e le immagini trapelate portano a credere che ci stiamo avvicinandosi sempre più al giorno del lancio, e sembra che Nokia abbia finalmente confermato lo smartphone per il prossimo anno.

Un grafico mostrato alla presentazione Capital Markets Day ha indicato i piani della società nel 2016, 2017 e 2018. E il 2017 conferma che Nokia tornerà nel mondo smartphone con la possibilità di una espansione nella realtà virtuale, nella salute digitale e anche nell’elettronica, automotive e prodotti consumer.

nokia smartphone 2017 informatblog

Per il 2016, Nokia ha elencato il lancio della fotocamera OZO VR che abbiamo visto all’inizio di quest’anno, l’acquisizione di Withings e l’espansione del contratto di licenza con Samsung. Per l’anno 2018, i piani includono l’espansione nella tecnologia della realtà virtuale, la crescita nella cura dei pazienti a distanza con Digital Health, la continua incubazione in aree nuove e la continua crescita in licenze e diversificazione.

I rapporti sul CEO di Nokia Rajeev Suri e la sua presentazione al MWC 2017 suggeriscono la possibilità che lo smartphone venga annunciato all’evento di Barcellona. Tuttavia, alcuni hanno già iniziato a dubitare di un ritorno al successo.

Nel frattempo, il Nokia D1C ha iniziato a comparire molto spesso, e si crede che possa essere il prossimo smartphone Nokia. I render trapelati mostrano la solita forma e colori bianco, oro e nero. La parte posteriore mostra il sensore di immagine e il flash LED, con il logo Nokia inciso proprio al centro. Sembra inoltre che l’edizione in oro sarà disponibile con uno scanner di impronte digitali, perché sembra avere un tasto home dedicato.

Il portatile è recentemente apparso su Geekbench, dandoci la possibilità di sbirciare alcune delle sue caratteristiche. Lo smartphone monta il sistema operativo Android 7.0 Nougat e l’applicazione per il benchmark è stata eseguita un paio di volte. I punteggi hanno mostrato 628 punti nel single-core e 3229 in carichi multi-thread.

Non è quindi esattamente uno smartphone di fascia alta, ovviamente a causa del processore di fascia bassa octa-core Snapdragon 430, con clock a 1,4 GHz, una GPU Adreno 505 e 3GB di RAM. A parte questi dettagli, ora abbiamo le nuove immagini di rendering. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *