Arriva OnePlus 3T, ed è pronto a riempire il vuoto lasciato da Samsung

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Samsung non ha ancora capito esattamente il motivo per cui il suo smartphone Galaxy Note 7 esplode nelle mani degli utenti, e non ha avuto altra scelta se non quella di interrompere la produzione del suo phablet di punta e richiamare ogni singolo dispositivo venduto.

In tal modo, Samsung ha lasciato un vuoto in questa stagione di shopping di Natale. Gli acquirenti che cercano di acquistare un nuovo smartphone di punta durante le vacanze hanno sempre tante scelte, ma gli iPhone e i Galaxy Note sono in cima alla lista di preferenze da cinque anni.

Nel 2016, tuttavia, il nuovo iPhone 7 non ha la concorrenza di Samsung, che sta invece spingendo ancora i suoi Galaxy S7 e S7 Edge, vecchi di 8 mesi.

oneplus 3t informatblog

Ma ci sono una serie di telefoni Android che potrebbero riempire questo vuoto. I Google Pixel e Pixel XL sono ben recensiti, LG ha un nuovo phablet chiamato V20, e Leeco ha fatto irruzione sulla scena di recente con il conveniente Le Pro3. Martedì, però, OnePlus ha svelato il suo OnePlus 3T, e potrebbe essere proprio quello che gli appassionati Android stanno cercando.

I fan Android saranno sicuramente divisi con l’annuncio di oggi. L’OnePlus 3 è stato rilasciato solo cinque mesi fa, ed è stato un gran successo per via delle caratteristiche di altissimo livello combinate con un prezzo davvero contenuto. Ma molte persone che hanno acquistato il telefono di recente saranno molto meno felici di sapere che OnePlus ha già sviluppato una nuova versione che lancerà la prossima settimana, chiamata appunto OnePlus 3T.

D’altra parte, la maggior parte degli appassionati Android non posseggono un telefono OnePlus, e l’OnePlus 3T potrebbe essere proprio lo smartphone per far loro cambiare idea.

Oltre ad una nuova opzione di colore “canna di fucile” che potrebbe essere intrigante dato che Apple ha tolto il grigio dall’iPhone di quest’anno, l’OnePlus 3T ha esattamente lo stesso aspetto dell’originale OnePlus 3. In realtà, porta stranamente anche lo stesso numero di modello A3000.

Il design riciclato non è necessariamente una cosa negativa però, considerando che l’OnePlus 3 è ancora uno dei migliori telefoni dell’anno, ed ha anche consentito all’azienda di muoversi più rapidamente nello sviluppare e lanciare il nuovo telefono.

Per come l’OnePlus 3T si confronta con l’originale, ci sono sei principali differenze:

  • Il pprocessore Snapdragon di Qualcomm 821 sostituisce il Snapdragon 820.
  • La batteria è stata ingrandita del 13% (3.400 mAh invece di 3000 mAh) senza aumentare le dimensioni del telefono.
  • La fotocamera frontale ha ora 16 megapixel rispetto agli 8 megapixel del vecchio modello.
  • E’ stata aggiunta una nuova opzione da 128 GB a fianco dei 64GB.
  • OxygenOS è stato aggiornato (Android 7 Nougat è in arrivo, e l’OnePlus 3 riceverà l’aggiornamento).
  • Il nuovo colore canna di fucile sostituisce il vecchio color grafite; La versione oro è ancora disponibile.

C’è un altro cambiamento che alcuni fan potrebbero non apprezzare: l’OnePlus 3T sarà venduto a partire da 439 dollari per il modello da 64GB, anziché 399 dollari com’era il vecchio OnePlus 3. La versione da 128GB costerà solo 40 dollari in più, e ciò la renderà la migliore opzione. Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *