PS4 cala i prezzi ma Xbox One a ottobre 2015 in USA ha venduto di più

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Sebbene la PlayStation 4 sia stata regolarmente la console più venduta negli Stati Uniti dal suo lancio, nel mese di ottobre 2015 le cose si sono invertite: il trono l’ha conquistato la Xbox One.

NPD Group ha appena rilasciato il suo rapporto mensile delle vendite delle console negli Stati Uniti nel mese di ottobre. La relazione non include più gli specifici dati di vendita per l’hardware specifico, ma Microsoft ha detto in una dichiarazione che la Xbox One è in testa, un risultato impressionante considerando che la PS4 è diminuita di prezzo per la prima volta nel mese di ottobre, allineandosi all’Xbox One più economico a 350 dollari.

“La forza della più grande line-up di giochi nella storia di Xbox ha fatto battere il record di utilizzo di Xbox Live nel mese di ottobre e ha reso Xbox One la console più venduta negli Stati Uniti, con una crescita dell’81% rispetto a ottobre 2014”, ha detto in una dichiarazione il dirigente di Xbox Mike Nichols.

ps4-taglio-prezzo-xbox-informatblog

Questo potrebbe essere raccolto dalle dichiarazioni di Sony, che non è riuscita a mettere in evidenza che la PS4 è stata la numero uno, come farebbe normalmente. “Siamo veramente onorati dal successo della PlayStation 4 e siamo ansiosi di festeggiare con i nostri fan la PlayStation Experience a dicembre”, ha detto un portavoce di Sony. “Grazie alla nostra comunità per aver reso PlayStation 4 la console più venduta a livello globale”.

Nintendo non ha discusso le prestazioni delle sue console, ma ha evidenziato alcuni settori della sua attività. Le vendite di amiibo hanno superato 9.000.000 di unità negli Stati Uniti, grazie a più di 800.000 statuette e carte amiibo vendute nel mese di ottobre. Le vendite di software Wii U sono aumentate del 40% risptto all’anno precedente, e sono in crescita del 20% confrontando i primi dieci mesi del 2015 con lo stesso periodo del 2014.

Le vendite di console nel complesso sono diminuite leggermente nel corso del mese rispetto allo scorso anno, con un totale di 270.300.000 milioni di dollari di vendite rispetto a 271.100.000 dollari. Ciò è dovuto in gran parte ai dispositivi portatili, che hanno visto le vendite scendere del 27%. Le vendite di console sono invece aumentate del 3%.

“Questo è stato dovuto interamente alla vendita di hardware delle console di ottava generazione, che sono aumentate del 12% compensando la riduzione del 66% nelle vendite di console di 7° generazione”, ha detto l’analista di NPD Liam Callahan.

Un enorme 96% delle vendite di console è stato sotto forma di bundle, quasi il doppio della quantità venduta in ottobre 2014, quando i bundle rappresentavano solo il 53% delle vendite. Parlando di giochi, Halo 5: Guardians è in testa, seguito da NBA 2K16. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *