Recensione iPhone SE: troppo piccolo per questo mondo?

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Con l’iPhone SE tutto ciò che è vecchio torna ad essere nuovo, ma un piccolo smartphone da 4 pollici è veramente necessario nel 2016? Il nuovo iPhone SE si posiziona all’estremità inferiore della gamma, sotto l’iPhone 6S e l’iPhone 6, un posto tipicamente occupato da un modello degli anni precedenti. Ma ora è l’unico smartphone di Apple con uno schermo più piccolo di 4.7 pollici, che per alcuni potrebbe essere un grosso problema. Per altri invece potrebbe essere una garanzia di successo.

iPhone 5, 5S o iPhone SE?

L’iPhone SE è l’immagine sputata dell’iPhone 5S. Le uniche differenze sono che i bordi sono dello stesso colore e consistenza come la parte posteriore del dispositivo, che è disponibile in oro rosa, che il logo Apple sul retro è lucido, e che c’è un piccolo emblema “SE” sul retro, che ricorda il Macintosh SE del 1987.

E’ ancora relativamente sottile con 7,6 millimetri di spessore – i suoi duri bordi quadrati lo fanno sembrare più spesso di quanto non sia in realtà – e pesa 113g, leggero abbastanza per uno smartphone di questi giorni. Poi di nuovo, è molto piccolo per uno smartphone del 2016.

iphone-se-recensione-informatblog

Lo schermo è lo stesso dell’iPhone 5S, 4 pollici, con la stessa qualità di colore, luminosità e neri. Rispetto all’iPhone 6S lo schermo è notevolmente più scarso, con i neri più poveri e meno vitalità. Non è un cattivo schermo, è solo un buono schermo di due anni fa.

In mano si sente tagliente e duro, con i bordi accettabili solo grazie alle dimensioni ridotte del telefono. I bordi duri sono più facili da afferrare rispetto ai lati arrotondati scivolosi di iPhone 6S e 6S Plus, ma fanno male alle mani dopo averli stretti per un’ora o due.

Il rivale dell’iPhone SE è l’ottimo Sony Xperia Z5 Compact, che ha un display da 4.6 pollici significativamente più grande, pesa 138g, ha 8,9 millimetri di spessore e ha dimensioni leggermente più grandi. Praticamente nessun altro dispositivo da 4 pollici nella categoria di fascia alta esiste più.

Uno schermo da 4 pollici nel 2016 è un compromesso. I siti web si visualizzano molto angusti, le app spesso lasciano solo una piccola quantità di schermo per il contenuto che stanno cercando di visualizzare e i pulsanti possono essere molto piccoli, toccarli diventa una sfida.

Specifiche tecniche

  • Schermo: 4 pollici 1136 x 640 pixel (326 ppi)
  • Processore: dual-core Apple A9
  • RAM: 2GB
  • Archiviazione: 16 o 64GB; nessuna scheda SD
  • Sistema operativo: iOS 9.3
  • Fotocamere: posteriore da 12 megapixel, frontale da 1.2 megapixel
  • Connettività: LTE, Wi-Fi, NFC, Bluetooth 4.2 e GPS
  • Dimensioni: 123,8 x 58,6 x 7,6 millimetri
  • Peso: 113g

Tre generazioni in un unico dispositivo

Scavando in profondità, l’iPhone SE inizia a diventare più interessante. Ha una combinazione di parti di iPhone 5S, iPhone 6 iPhone 6S. Il processore e il chip grafico è l’Apple A9 dell’iPhone 6S, il che lo rende più veloce del suo fratello maggiore. Ha anche 2 GB di RAM, il doppio dell’iPhone 5S, che rende il multitasking o la navigazione di più schede in Safari molto più veloce.

Le prestazioni sono molto più veloci di quelle dell’iPhone 5S e sono simili a quelle di iPhone 6S, a parte il sensore di impronte digitali, abbastanza lento per uno smartphone del 2016 che costa così tanto. E’ il sensore originale touch ID dell’iPhone 5S/6, e non il nuovo sensore molto più veloce del 6S.

la durata della batteria dell’iPhone SE è migliore di quella dell’iPhone 6S, rispecchiando quella del 6S Plus. Usandolo come dispositivo principale, con e-mail, notifiche, navigazione e l’ascolto di musica, l’iPhone SE dura senza problemi una giornata completa.

Rispetto ad altri iPhone va bene, ma non si avvicina al suo concorrente Android più vicino, lo Xperia Z5 Compact, che ha una durata della batteria fino a tre giorni. La qualità delle chiamate è invece eccellente, e inoltre non soffre di nessun problema audio usando il Bluetooth.

iOS 9

L’iPhone SE ha iOS 9.3 preinstallato, che attualmente gira su telefoni dall’iPhone 4S in su. Esso include caratteristiche come la modalità notturna, che riduce la quantità di luce blu emessa dal display in serata per aiutarvi a dormire. E’ la stessa versione in esecuzione su iPhone 6S attualmente e si comporta come tale, meno il 3D Touch che l’iPhone SE non supporta.

Vale la pena notare che iOS funziona meglio su dispositivi più piccoli, dove il pollice può raggiungere tutte le aree dello schermo. Attivare del Centro di controllo è più coerente, così come lo scambio tra le app che utilizzano il task switcher sullo schermo più piccolo.

Fotocamera

La fotocamera posteriore è la stessa da 12 megapixel montata sull’iPhone 6S e funziona in quanto tale. E’ una delle fotocamere migliori disponibili su uno smartphone, con buon dettaglio e bilanciamento del colore, ma è stata superata di recente dalle fotocamere di Samsung, Sony e Google.

Si tratta di un grande passo in avanti rispetto all’iPhone 5S con registrazione video 4K e Live Photos di Apple, con cui è divertente giocare, ma finiscono per essere un espediente che è difficile da condividere con chi non ha un iPhone.

La fotocamera frontale da 1.2 megapixel, tuttavia, è la stessa di quella montato sull’iPhone 5S ed è nettamente peggiore della fotocamera posteriore o di quella montata sull’iPhone 6S. Scatta selfie decenti in condizioni di buona luce, ma in condizioni di scarsa illuminazione soffre molto.

Prezzo

L’iPhone SE è disponibile in quattro colori e due opzioni di archiviazione che costano 509 euro per 16GB di spazio e 609 euro per 64 GB di spazio. In confronto, l’iPhone 6S costa 779 euro e l’iPhone 6 costa 669 euro, ma il Sony Xperia Z5 Compact costa poco più di 350 euro.

Osservazioni varie

  • Ci vuole un reset completo del telefono per far funzionare correttamente iCloud e iTunes, una cosa profondamente irritante.
  • Non comprate la versione da 16GB a meno che non possiate farne a meno. 16GB di spazio saranno ben presto riempiti con app, video, musica e foto.
  • L’iPhone SE si adatta in ogni caso agli accessori progettati per l’iPhone 5S o 5
  • Apple Pay è supportato, a differenza dell’iPhone 5S
  • Rispetto ai telefoni più grandi l’iPhone SE pare più robusto
  • Digitare sullo schermo da 4 pollici è abbastanza laborioso e lento
  • I bordi duri fanno male alle mani e sono peggiori di quelli dell’iPhone 5S.
  • L’iPhone SE non ha 3D Touch e il motore Taptic dell’iPhone 6S, il che significa che molti dei nuovi gesti integrati in iOS 9 per lo scambio tra le app e tutto il resto non sono disponibili.

Verdetto finale

L’iPhone SE è uno dei migliori tra i pochissimi piccoli telefoni ancora disponibili. E’ un peggioramento significativo da un iPhone 6, non è un salto di qualità enorme dall’iPhone 5S e in realtà dovrebbe essere preso in considerazione solo se la dimensione è il fattore prevalente.

Potrebbe essere un buon primo iPhone, ma è come un passo indietro – lo schermo da 4 pollici è molto piccolo navigare, guardare foto, usare app, giocare e scrivere. Gli smartphone, e ciò che consumiamo su di essi, si sono spostati avanti dai quattro anni che sono passati dall’iPhone 4, e l’iPhone SE è molto meno coinvolgente di un iPhone 6S.

E’ molto più tascabile, facile da impugnare e costa meno, ma non è ancora un iPhone a basso costo ed è ancora relativamente costoso rispetto agli smartphone concorrenti di altri produttori.

Pro: Buona durata della batteria, buona fotocamera posteriore, buono schermo, facile da tenere in mano, facile da tenere in tasca, sfrutta gli accessori esistenti di iPhone 5.
Contro: Schermo molto piccolo, i bordi sono duri in mano, sembra un iPhone 5 o 5S, fotocamera frontale non buona, nessuna archiviazione espandibile o batteria rimovibile. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *