Caricamento in corso...
PS4Xbox One

Red Dead Redemption 2: data di uscita confermata per PS4 e Xbox One?

red dead redemption 2 data di uscita
Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

La data di uscita di Red Dead Redemption 2 per PS4 e Xbox One potrebbe essere trapelata prima degli eventuali annunci importanti che Rockstar aveva progettato. Al gioco è stata data infatti una data di lancio ufficiale: il 2 ottobre 2017, comparsa sul sito del negozio britannico Littlewoods.

E’ tuttora impossibile dire se questa data è stata inserita online in modo casuale o è una fuga di notizie in piena regola, ma è in sintonia con ciò che sappiamo già sul gioco open-world di Rockstar: la software house ha infatti confermato che la data di uscita di Read Dead Redemption 2 sarà in autunno 2017, sia per PS4 che per Xbox One.

L’inizio del mese di ottobre sembra abbastanza vicino per un lancio di questa portata, tuttavia sulla base della pianificazione dei rilasci dell’anno sarebbe anche probabile che Rockstar decidesse di farlo uscire prima di altri giochi importanti come Call of Duty e Battlefront 2.

red dead redemption 2 data di uscita

C’è anche il problema aggiunto che Rockstar stessa spesso ritarda i giochi in uscita: l’originale Red Dead Redemption venne posticipato di un mese per poterlo sistemare al meglio, quindi, anche se Littlewoods avesse ragione, il gioco potrebbe comunque uscire in una data diversa.

Secondo gli ultimi rapporti, Red Dead Redemption 2 vanterà una storia e un gameplay paragonabili a Grand Theft Auto 5. La voce proviene da una fonte interna che sostiene che il nuovo titolo uscirà con tre personaggi giocabili, molto simile a come è avvenuto con Trevor, Michael e Franklin di GTA 5.

“Sarà proprio come l’originale Red Dead Redemption. Una storia per un giocatore singolo, un mondo aperto, eventi strani, nascondigli delle gang e tutto ciò che ama il pubblico”, ha rivelato la fonte, che ha concluso: “Ci saranno tre personaggi giocabili della ex banda di John, e John non è uno di essi“.

Sarebbe una grande notizia se si dimostrerà vera: non ci resta che metterci le mani sopra e percorrere ed esplorare le ampie nuove aree alla ricerca di nuove storie. (Fonte)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti