Samsung inizierà a produrre chip per AMD nel 2016

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Samsung produrrà chip per AMD, se le voci che circolano a Seoul si rivelassero vere: un rapporto del coreano Electronic Times, che cita fonti sconosciute, ha detto infatti che Samsung Electronics inizierà a produrre nuovi chip AMD per il prossimo anno.

I contatti del giornale hanno affermato che l’accordo prevede che la divisione processori di Samsung e l’azienda di semiconduttori californiana GlobalFoundries, ramo di AMD, uniranno le forze per iniziare a produrre un chip di elaborazione nonché un chip di elaborazione grafica utilizzando la tecnologia 14nm. Samsung e AMD non sono state disponibili per un commento.

samsung-chip-amd-informatblog

Samsung produce già chip per Apple e Nvidia, ma estendere i suoi servizi ad AMD darebbe al suo business dei componenti una spinta ulteriore nel tentativo di compensare il calo degli utili degli ultimi trimestri della divisione smartphone della società.

Samsung è stata molto occupata a costruire il suo business dei processori quest’anno, nel tentativo di renderlo più forte in altri settori e non solo nella tecnologia ad uso dei consumatori. L’azienda ha rivelato all’inizio di quest’anno che presto inizierà la produzione di un nodo 10nm FinFET, e che il chip sarà in piena produzione entro la fine del 2016.

Il processo 10nm si rivolge ad una vasta gamma di mercati e porterà “potenza significativa, e vantaggi su tutte le aree e sulle prestazioni” quando arriverà sui dispositivi, secondo Samsung. Questo nuovo processore dovrebbe arrivare più o meno allo stesso tempo di quello del rivale TSMC. Specifiche più dettagliate per quanto riguarda i chip non sono tuttavia ancora note in questa fase preliminare del progetto.

“Questo è uno dei più grandi passi positivi per l’industria in questi ultimi anni. Ciò dimostra che Samsung si pone obiettivi molto aggressivi, e potrebbe anche non centrarli esattamente, ma sicuramente ci andrà molto vicino”, ha affermato Handel Jones, CEO della società di analisi International Business Strategies. Egli ha aggiunto che sarà “le cose cambieranno estremamente” se Samsung riuscirà a raggiungere il processo a 10nm. (Fonte).

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *