USA, aereo evacuato per un Galaxy Note 7 che inizia a fumare

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Uno smartphone Samsung surriscaldato dal quale ha iniziato a uscire del fumo ha costretto l’evacuazione di un aereo della compagnia americana Southwest Airlines che si stava preparando a decollare dall’aeroporto di Louisville. L’incidente ha sollevato nuovi problemi per Samsung, che ha visto il richiamo in tutto il mondo del suo nuovo dispositivo a causa di problemi di surriscaldamento delle batterie.

Samsung, Southwest e i funzionari della sicurezza federale hanno rifiutato di dire quale modello di telefono cellulare Samsung è stato coinvolto, dicendo stanno erano ancora indagando. Ma una donna indiana, Sarah Green, ha detto a The Courier-Journal di Louisville che il Galaxy Note 7 di suo marito che ha iniziato a fare strani rumori e ha cominciato a fumare dopo essere stato spento mentre l’aereo era fermo al gate.

La Green ha detto al giornale che il marito, Brian, ha ricevuto il Galaxy Note 7 circa due settimane fa come un sostituto per il suo telefono. L’ha chiamata dal telefono di un’altra persona per comunicarle quello che era successo.

samsung galaxy note 7 aereo evacuato usa

Il mese scorso Samsung ha accettato di richiamare i Galaxy Note 7, dopo aver ricevuto 92 segnalazioni di surriscaldamento di batterie nei soli Stati Uniti, con 26 casi di ustioni e 55 casi di danni. La Federal Aviation Administration ha preso l’insolita iniziativa di avvertire i passeggeri di non usare o ricaricare i dispositivi a bordo, e a non metterli nel bagaglio da stiva.

Gli assistenti di volo di molte compagnie aeree hanno aggiunto un avvertimento sul dispositivo Samsung per le loro dimostrazioni di sicurezza pre-volo. Tuttavia, la consulenza della FAA per le compagnie aeree non si applica ai nuovi Galaxy Note 7, che hanno un’icona della batteria verde.

Samsung ha detto in una dichiarazione di non aver potuto confermare che l’ultimo incidente coinvolge un Galaxy Note 7, e che sta lavorando con le autorità per recuperare il dispositivo e confermare la causa del surriscaldamento. Anche la FAA ha rifiutato di specificare il modello del telefono cellulare: il portavoce Ian Gregor ha detto che l’agenzia sta ancora indagando sull’incidente.

Il Galaxy Note 7 compete nel settore smartphone di fascia alta con Apple e il suo nuovo iPhone 7. Samsung domina il mercato per i telefoni Android, ma deve affrontare la pressione crescente di altri concorrenti: martedì per esempio, Google ha presentato il suo nuovo telefono Pixel.

L’incidente di mercoledì si è verificato mentre l’aereo Southwest con 75 passeggeri e membri dell’equipaggio a bordo era pronto a volare da Louisville a Baltimora. Il capitano dei vigili del fuoci Sal Melendez ha detto che il dispositivo si è surriscaldato durante la dimostrazione di sicurezza dell’equipaggio.

Il portavoce della Southwest Airlines Brad Hawkins ha detto che un passeggero ha notato del fumo proveniente da un dispositivo Samsung e che tutti sono stati fatti scendere dall’aereo attraverso la porta principale della cabina.

Nessuno è rimasto ferito nell’evacuazione, ma la moquette dell’aereo ha subito lievi danni in corrispondenza di dove il telefono è stato abbandonato. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *