Caricamento in corso...
AndroidSamsung

Samsung Galaxy S7 e S7 Edge, al via la distribuzione di Android Nougat

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Sarà sicuramente un buon inizio anno per gli utenti del Samsung Galaxy S7 e S7 Edge, poichè finalmente potranno provare la versione più recente del software mobile di Google, Android Nougat. E sulla base di recenti notizie, sembra che il rilascio finale di Android Nougat per i modelli di punta del 2016 di Samsung sia già all’orizzonte.

Ora che il programma beta Android Nougat per Samsung Galaxy S7 e S7 Edge è finito, la prossima cosa a cui guardare al futuro è il lancio ufficiale del software. Secondo GSM Arena, con la recente conclusione del programma, “adesso sarebbe ragionevole presumere che l’uscita finale inizierà all’inizio di gennaio.”

samsung galaxy s7 edge android nougat

Il messaggio inviato ai partecipanti programma beta contiene anche quanto segue: “Vorremmo ringraziarvi per l’interesse e l’affetto dimostrato durante questo periodo di prova. Cercheremo di applicare la maggior parte dei pareri utili condivisi da tutti voi nella versione ufficiale di Android Nougat“.

Un altro motivo che potrebbe convincere i proprietari di Samsung Galaxy S7 e S7 Edge che il rilascio ufficiale è vicino è la pubblicazione del Manuale d’uso ufficiale che mostra tutti i cambiamenti del sistema operativo. La guida è disponibile per i Samsung Galaxy S7 con numero di modello SM-G930F e SM-G930FD, e per i Samsung Galaxy S7 Edge SM-G935F e SM-G935FD.

Alcuni dei miglioramenti una volta installato Android Nougat comprendono un controllo più agevole della fotocamera e della sua interfaccia utente. “La telecamera può ora mettere a fuoco su un punto e calcolare le impostazioni di esposizione da un altro punto”, riporta GSM Arena.

Android Nougat porterà in dote anche le notifiche sulla schermata di blocco, viste per la prima volta nel defunto Galaxy Note 7. Sebbene Smart Manager possa essere definito come “manutenzione del dispositivo” dopo Android Nougat, non ancora certo se porterà con sè qualche cambiamento di funzionalità.

Il prossimo aggiornamento aggiungerà il filtro di luce blu per i dispositivi Samsung Galaxy S7 e S7 Edge. Secondo il manuale, questa funzione, già disponibile nei telefoni Pixel e negli iPhone, riduce “l’affaticamento degli occhi, limitando la quantità di luce blu emessa dallo schermo.” Il filtro di luce blu può essere facilmente attivato nel menu Impostazioni dello smartphone.

Un altro grandi cambiamento di Android Nougat sarà il supporto multi-finestra, funzione già a disposizione per i dispositivi Samsung, ma adesso supportata a livello di piattaforma, il che permetterà agli utenti di Samsung Galaxy S7 e S7 Edge di utilizzare split screen e pop-up non solo per alcune app. Gli utenti potranno anche aspettarsi alcuni cambiamenti nell’interfaccia utente multi-finestra, simile a un ibrido tra Android e l’interfaccia Samsung.

Con Android Nougat, Samsung fornirà anche modi più semplici per gestire l’utilizzo della batteria del telefono. Per esempio, c’è una nuova opzione Performance, che permette agli utenti scegliere tra quattro modalità: normale, di gioco, entertainment e ad alte prestazioni. (Fonte)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti