Samsung Galaxy S7: fitness, privacy e molto altro

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Dopo le voci di corridoio che non smettono di girare relative al Samsung Galaxy S7 e S7 Edge, Samsung ha messo online un sito ufficiale per il lancio della sua prossima coppia di smartphone. Si può vedere un nuovo video promozionale per l’S7 Edge con alcuni suggerimenti sulle sue caratteristiche, e alcuni temi generali su cui Samsung sta puntando forte per la linea S7. Il precedente video della società per presentare i Galaxy S7 si focalizzava invece sulla sua piattaforma Gear VR per la realtà virtuale.

Dunque, quali dettagli aggiuntivi possiamo raccogliere? Nel nuovo video (incorporato alla fine di questo articolo) – dal titolo “Get Ready for the #NextGalaxy” – uno smartphone che potrebbe essere l’S7 Edge viene mostrato sempre pesantemente bagnato, per mostrare la sua resistenza all’acqua.

Nonostante il Galaxy S5 avesse la resistenza all’acqua nel 2014, il Galaxy S6 dello scorso anno aveva perso questa caratteristica; Samsung l’ha riservata per un altro smartphone, il Galaxy S6 Active. Ma sembra che l’azienda abbia cambiato idea, riportando l’impermeabilità alla sua linea di punta. O almeno all’S7 Edge. Speriamo.

samsung-galaxy-s7-voci-informatblog

Il video mostra anche un dispositivo senza nome legato al braccio di una ragazza, l’arciera indonesiana Dellie Threesyadinda, usato in combinazione con lo smartwatch Samsung Gear S2 per monitorare la frequenza cardiaca; il fitness rimane quindi un obiettivo prioritario per l’azienda coreana. A dire il vero lo è almeno dall’S5, uscito con un monitor di frequenza cardiaca incorporato.

Ricarica wireless

Un’altra caratteristica mostrata brevemente da Samsung nel video è la ricarica senza fili, anche se la società l’aveva già inserita nell’S6 l’anno scorso, offrendo il supporto per la ricarica wireless tramite accessori opzionali. Anche in questo caso quindi nulla di nuovo. Sembra quasi che Samsung speri di rendere finalmente la gente entusiasta di funzioni che non sono riuscite ad eccitare gli utenti anni fa. Francamente parlando, la ricarica wireless è una tecnologia poco entusiasmante: la tecnologia richiede ancora di inserire un dispositivo su un pad di ricarica, praticamente è la stessa cosa di dover collegare un dispositivo alla spina. Quando la ricarica wireless funzionerà via etere, senza alcuna necessità di supporti, allora sarà finalmente un qualcosa che varrà la pena avere. Ma ancora non siamo a questo punto.

Fotocamera

Il video di Samsung si conclude mostrando la fotocamera. Dal momento che gli smartphone sono sempre più spesso utilizzati per scattare foto che come telefono vero e proprio, è del tutto come ci si aspetterebbe. I cellulari in realtà dovrebbero essere rinominati macchine fotografiche tascabili.

Uno degli slogan rompicapo sul sito Samsung – “portare la luce alla notte (o “bring the light to the night” nella versione originale inglese) – comprende anche una foto ravvicinata di un obiettivo fotografico, suggerendo ulteriori miglioramenti della fotocamera in arrivo per il Samsung Galaxy S7. Questo è prevedibile, visto che cercare di spremere prestazioni sempre migliori in (relativamente) minuscoli sensori della telecamera è una preoccupazione costante dei produttori di smartphone negli ultimi anni.

Tutto il resto

Gli altri slogan del teaser del Samsung Galaxy S7 sono un po’ deludenti, come “scoperta senza preoccupazioni” (“worry-less discovery“), che sembra essere un riferimento alla funzione di impermeabilizzazione di cui sopra. C’è anche “privacy al suo meglio” (“experience privacy at its finest”), il che suggerisce che Samsung potrebbe interessarsi della privacy degli utenti per contrapporsi alla posizione di Apple. Ciò sarebbe interessante. Oppure potrebbe essere un riferimento alla piattaforma di sicurezza Knox di Samsung. Lo scopriremo domenica, quando Samsung mostrerà il suo nuovo Galaxy S7 al pubblico.

A giudicare da ciò che è trapelato, Samsung non dovrebbe fare alcun tipo di riprogettazione importante per i suoi nuovi Galaxy S7. Così il portatile senza nome mostrato nel video potrebbe altrettanto plausibilmente essere l’S6 Edge così come l’S7 Edge, anche se l’intenzione è chiaramente quella mostrare le caratteristiche in arrivo nei modelli di nuova generazione.

Cosa manca in questo video promo? Non c’è alcun segno dello schermo sensibile alla pressione, né uno slot per schede SD, batteria rimovibile o una porta USB-C. Ma questi ultimi dettagli non sono per il pubblico di massa, quindi potrebbe essere plausibile che non vengano mostrati in questa fase. Eppure, i più accaniti fan Android dovrebbero probabilmente essere delusi che Samsung potrebbe non riportare la memoria espandibile.

Non ci resta altro che attendere la conferenza stampa di Samsung a Barcellona domenica sera per mettere le mani sul nuovo Samsung Galaxy S7, rimanete sintonizzati. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *