Samsung Galaxy S8 sarà presentato il 26 Febbraio

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Samsung Galaxy S8: partiamo col dire che il colosso coreano è abbastanza arrabbiato. Comunque, è stata svelata la data di presentazione del prossimo top di gamma del colosso coreano tramite l’invito che Samsung sta preparando per inviare ai giornalisti qualche giorno prima della presentazione, ovviamente l’evento, come al solito Samsung, si chiamerà evento Unpacked.

Samsung Galaxy S8

Il rumors è emerso proprio oggi, ed è particolarmente interessante in quanto questa immagine è praticamente un teaser, e nel caso venisse confermato (cosa molto probabile dato che l’immagine è comunque ufficiosa) sarebbe davvero molto confermato, anche se era davvero scontato dato che tutti gli ultimi Samsung top di gamma (da Galaxy S5) sono sempre stati presentati tramite questo famoso evento Unpacked.

Samsung Galaxy S8

Bisogna anche specificare che Samsung non è un’azienda nata ieri, è anche vero però che  Samsung Galaxy S8 potrebbe essere sicuramente la rinascita e Samsung non vede l’ora di rincorrere questa rivoluzione, per un semplice motivo: Samsung Galaxy Note 7 per adesso è un fallimento. Dispositivi che esplodono alla random nonostante vengano sostituiti, un lancio nel mercato europeo inesistente nonostante qui il mercato degli smartphone è molto forte. Insomma, è un’azienda globale che non riesce a fare un lancio globale, e non è molto bello da dirlo ne da pensarlo.

Per adesso di questo Samsung Galaxy S8 le novità sarebbero nel processore, ovvero un Exynos 8895  che sarà il primo processore Samsung con processo produttivo a 10nm. La GPU surrogata a questo processore sarà una Mali-G71: in pratica è più potente dello Snapdragon 830 della quale ancora non è che se ne stia parlando tantissimo.

La novità “secondaria” sarà una nuova UI della fotocamera, che in effetti è un po’ vecchiotta ormai e sente il peso degli anni. Per ora queste sono le novità, ma sicuramente ci saranno altre novità data la rivoluzione.

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *