Samsung Segue Apple con il programma Galaxy Upgrade

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Samsung ha avviato un programma chiamato Galaxy Upgrade riservato ai possessori di smartphone Galaxy che consente loro di passare ad un nuovo dispositivo dopo 12 mesi. I partecipanti che prendono uno smartphone Galaxy sotto contratto per più di 24 mesi possono ricevere un aggiornamento dopo 12 mesi, e a quel punto il loro piano di pagamento mensile viene esteso.

Reuters riporta che il programma è attualmente disponibile nel paese d’origine di Samsung, la Corea del Sud. La scorsa settimana, Android Central ha riportato che il programma è attivo anche nel Regno Unito. Il programma Galaxy Upgrade è non è invece disponibile negli Stati Uniti o in altre parti del mondo (tantomeno in Italia), ma certamente vi faremo sapere se le cose dovessero cambiare. Il lancio del programma coincide con il rilascio del Galaxy S7 e S7 Edge: entrambi i dispositivi faranno il loro debutto in tutto il mondo in questi giorni.

samsung-galaxy-upgrade-informatblog

Finora, le recensioni dei nuovi smartphone Samsung sono state estremamente positive. Il Samsung Galaxy S7 e S7 Edge combinano un design esterno raffinato con curve sottili e materiali lucidi, con l’ultima versione del sistema operativo Android Marshmallow. Vale anche la pena fare un cenno a due caratteristiche che una volta rendevano i telefoni di Samsung così attraenti: l’impermeabilità e la memoria espandibile.

Il programma Galaxy Upgrade dovrebbe suonare familiare: è lo stesso approccio che gli operatori wireless hanno adottato per vendere gli smartphone. Ma c’è di più: alcuni credono che la mossa di Samsung sia la mera copia di ciò che fa Apple, la quale ha presentato il proprio programma di aggiornamento iPhone nel mese di settembre con il lancio di iPhone 6S e 6S Plus. il programma di Apple funziona in modo simile, i clienti prendono il telefono pagandolo in 24 rate mensili. Dopo 12 mesi, gli utenti possono restituire i loro dispositivi per cambiarli con l’iPhone più recente che nel frattempo è uscito.

Samsung ha visto un aumento della concorrenza da parte di Apple in quanto sempre più utenti Android stanno passando a iOS, mentre nel contempo sta vedendo un aumento della concorrenza con le aziende cinesi come Huawei sul segmento inferiore del mercato degli smartphone. I programmi di aggiornamento sono attraenti per le aziende, perché bloccano i clienti. Per gli utenti invece si tratta di un percorso facile per avere sempre a disposizione le nuove tecnologie non appena diventano disponibili. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *