Al via i lavori per il secondo data center europeo di Facebook in Irlanda

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Facebook ha ufficialmente annunciato che prevede di aprire il suo secondo data center europeo a Clonee, in Irlanda. La città, che si trova proprio al di fuori di Dublino, ospiterà il sesto data center di Facebook in totale. La costruzione inizierà presto e la nuova struttura aprirà tra la fine 2017 e l’inizio del 2018.

Il primo data center europeo di Facebook ha aperto a Luleå, in Svezia, nel 2013. Quando tale impianto andò a regime, il social network sottolineò come sarebbe stato in grado di usare energie rinnovabili al 100% usando “l’aria fredda nordica” per raffreddarlo. Anche in Irlanda Facebook userà solo energia rinnovabile per alimentare il nuovo data center.

Per quanto riguarda il raffreddamento, Clonee userà un sistema simile a quello che Facebook utilizza attualmente in Svezia e in altri luoghi, ma poichè c’è troppo sale nell’aria, sarà necessario filtrarla più a fondo che in altri luoghi prima di poter essere usata all’interno dell’edificio. Inoltre, la società rileva che la nuova posizione sarà alimentata completamente da hardware e software proveniente dal proprio Open Compute Project.

facebook-data-center-irlanda-informatblog

“Clonee sarà pieno di tecnologia all’avanguardia, il che lo renderà uno dei data center più avanzati, efficienti e sostenibili in tutto il mondo”, scrive Tom Furlong, vice presidente di Facebook per le operazioni. “Tutti i rack, server e gli altri componenti sono stati progettati e costruiti da zero come parte del progetto Open Compute, una coalizione a livello di aziende del settore dedicata alla creazione energetica e a soluzioni per infrastrutture economicamente efficienti condividendole come open source”.

Andando in Irlanda, il social network si unisce ad una lista crescente di altre aziende che hanno un data center nel paese, tra cui Amazon, Google, Microsoft e (presto) Apple. Facebook usa l’Irlanda anche come la sua sede internazionale dal 2009.

Vale la pena notare che l’annuncio di oggi non è una sorpresa totale. Facebook ha già confermato che stava puntando Clonee lo scorso giugno, ma non mai preso una decisione ufficiale fino ad oggi. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *