Smartphone flessibili, rilasciati in Cina da quest’anno?

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Ci sono stati innumerevoli progetti concettuali e diversi prototipi di smartphone flessibili, ma nessuno di loro è stato davvero messo a disposizione del pubblico. Questo è ancora vero, almeno fino a quando lo smartphone flessibile di Moxi Group non uscirà entro la fine dell’anno.

Lo smartphone pieghevole della startup cinese è sbarcato su Internet Lunedi per la prima volta su Bloomberg Technology, ma non è esattamente un iPhone pieghevole: sarà più simile invece a un Kindle flessibile. Il vice presidente esecutivo di Moxi Group Chongsheng Yu ha detto a Bloomberg Technology che l’azienda sarà la prima a vendere il suo smartphone con un display in bianco e nero usando la tecnologia e-ink. Secondo CNN Money, i telefoni avranno un costo di circa 760 dollari, un prezzo molto alto per uno smartphone in bianco e nero.

smartphone-flessibile-informatblog

Gli smartphone flessibili saranno inizialmente venduti solo in Cina, ma qualora ci fosse una forte domanda e interesse, Yu ha detto che prenderebbe in considerazione la vendita del prodotto all’estero. Ha anche detto che un display a colori flessibile sarà disponibile a partire dal 2018.

Per produrre uno smartphone flessibile funzionante, Moxi Group ha utilizzato il grafene, un materiale super-sottile conduttivo costituito da un singolo strato di atomi di carbonio.

Questo processo funziona alla perfezione per la creazione di un display, ma non si può esattamente rendere flessibili la batteria e le parti interne dello smartphone. Proprio come il prototipo di smartphone pieghevole ReFlex, tali componenti sono relegati su un lato del dispositivo che viene mantenuto rigido.

ReFlex però utilizza la tecnologia OLED per il suo display anzichè il grafene. I telefoni in bianco e nero prodotti da Moxi Group potrebbero essere invece simili al Wove Band di Polyera.

wove-band-informatblog

Il Wove Band utilizza sia il grafene che la tecnologia e-ink simile a un Kindle, ed è ciò che farà lo smartphone flessibile di Moxi Group. Sulla base delle immagini del concept, però, lo smartphone di Moxi Group sarà probabilmente più grosso e un po’ più robusto con funzionalità più complesse. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *