Nuovi dettagli emersi sugli smartphone pieghevoli di Samsung

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Ci siamo. Samsung sta per rivelare i suoi piani per il lancio del prossimo passo nella tecnologia degli smartphone: i telefoni pieghevoli. Il gigante coreano parla apertamente di questa tecnologia ormai da anni. Ma è sempre più segreta con i suoi piani futuri riguardo i dispositivi pieghevoli, portando a pensare che un lancio è praticamente imminente.

E ora, il sito Patently Mobile ha mostrato un nuovo brevetto, che indica una possibile variante di progetto per il primo smartphone pieghevole di Samsung. La domanda di brevetto descrive uno smartphone relativamente ‘standard’ all’aspetto, anche se un po’ squadrato, con un display che quasi raddoppia in dimensioni se scivola fuori.

Il display esteso sembra essere nascosto sotto il display principale, con un meccanismo su un lato del dispositivo che permette di scorrere fuori. Questo raddoppia efficacemente la dimensione del display originale del dispositivo.

samsung-smartphone-pieghevole-informatblog

Questo coincide con gli annunci di Samsung negli ultimi anni, in cui i futuri smartphone flessibili potrebbero essere tubi con display avvolto al loro interno o tablet a forma di passaporto che si piegano come un libro. Questo brevetto non necessariamente dettaglia questo tipo di idea futuristica. Invece, con il suo meccanismo di scorrimento su un secondo schermo, questa sembra una versione più realistica del concetto di dispositivo arrotolabile.

Solo questione di tempo

Samsung e LG sono entrambi dilaganti nei loro sforzi di produzione di display flessibili. Entrambi hanno giocato con schermi leggermente curvi in questi ultimi anni, Ma, come Samsung ha spiegato l’anno scorso, ha alcune categorie e divisioni specifiche dedicati a rendere questa tecnologia pieghevole una realtà. A parte la produzione, l’elogio pubblico del display del Galaxy Edge e la tecnologia pieghevole migliorata, c’è un altro motivo chiave per cui Samsung è prossima a lanciare un telefono flessibile: il Galaxy S7.

samsung-flexible-smartphone-informatblog

Il Samsung Galaxy S7 rappresenta infatti l’apice del design di uno smartphone. Samsung ha tentato di ottenere la perfezione per piacere a tutti i tipi di utenti, il che significa che ha dovuto far ritornare le caratteristiche preferite dei fan come l’impermeabilizzazione e l’archiviazione espandibile, il tutto mantenendo il design dell’S6 così ben accolto. Per non parlare di un TouchWiz meno imponente, la rimozione semplice dei bloatware, e la possibilità di utilizzare il launcher Google Now come prima configurazione del telefono invece di TouchWiz.

Samsung ha cercato di rendere il Galaxy S7 il sogno degli appassionati Android, ed è grazie a questo che lo smartphone potrebbe essere il canto del cigno di Samsung. Il suo ultimo – e perfetto – sforzo prima di passare la mano a qualcosa di molto più radicale, che potrebbe prendere le distanze da sè stessa e dall’iPhone, sempre dominante.

Questo, naturalmente, è solo un brevetto, molti dei quali vengono depositate e non vedono mai la luce del giorno. Ma dati gli sforzi di Samsung in questo settore, esso potrebbe diventare una realtà molto probabile.

Uno smartphone pieghevole cambierebbe completamente il gioco; potrebbe non essere il prossimo dispositivo di punta di Samsung, ma vedremo sicuramente un dispositivo flessibile sperimentale lanciato a fianco del Galaxy Note, o di un altro telefono non di punta, in un prossimo futuro. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *