Sony lancia Remote Play PS4 su Mac e PC

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Pochi mesi dopo aver anticipato la funzionalità su Twitter, Sony ha aggiunto Remote Play ai computer Windows e OS X con il nuovo aggiornamento PS4 3.50. Questo non è un territorio del tutto inesplorato per Sony, in quanto dà già la possibilità di gestire in streaming i giochi PS4 sulla PlayStation Vita e su alcuni telefoni Sony. È inoltre possibile acquistare una PlayStation TV per lo streaming dei giochi PS4 verso un altro televisore.

Ma questa è ancora una caratteristica utile se i vostri figli stanno guardando i cartoni animati sul televisore e avete la necessità impellente di giocare a Destiny sul computer desktop.

sony-remote-play-mac-pc-informatblog

Sarete in grado di utilizzare il controller standard DualShock 4 con un cavo USB e scaricare una app per il vostro computer. E, naturalmente, la funzionalità funziona meglio se la vostra PS4 e il computer sono entrambi collegati alla rete mediante cavi Ethernet locali.

Purtroppo, Sony non si aspetta grandi prestazioni dalla funzione Remote Play. Con una definizione di default di 540p e 30 immagini al secondo, è molto inferiore alla definizione migliore che si può ottenere sulla PS4 con giochi ben ottimizzati (1080p e 60 fotogrammi al secondo). Con una buona messa a punto, sarete in grado di giocare sul vostro computer a 720p a 60 immagini al secondo.

Se invece avete una Xbox One, Microsoft ha abilitato la riproduzione remota sul vostro PC lo scorso anno. Ma è necessario che esso abbia Windows 10, un problema irrisolvibile per gli utenti Mac.

La notizia potrebbe anche significare che driver migliori per i controller PS4 stanno arrivando su PC. Il controller PS4 dispone di un touchpad nel mezzo, dunque sarete in grado di utilizzarlo su un PC o Mac, almeno per i vostri giochi PS4. Cosa ne pensate della caratteristica Remote Play di PS4? Pensate di usarla su computer o Mac? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *