Ecco i dati sulle vendite iPhone 7 durante il primo weekend

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

L’iPhone 7 ha venduto bene durante il suo primo weekend sugli scaffali dei negozi, ma non è riuscito certamente a superare il debutto dell’iPhone 6 nel 2014, secondo un nuovo studio.

L’iPhone 7 ha ormai l’1% della quota di mercato complessiva di iPhone, mentre l’iPhone 7 Plus si attesta allo 0,2%, secondo la società di ricerche Localytics. Ciò corrisponde grosso modo alle vendite delll’anno scorso iPhone 6s, che prese una quota di mercato dell’1% durante il primo fine settimana di disponibilità, mentre l’iPhone 6s Plus, introdotto lo stesso giorno, raggiunse una quota dello 0,3%.

Tuttavia, l’iPhone 6 conquistò una quota di mercato più elevata dopo il suo primo weekend nel 2014, e ciò suggerisce che ha venduto meglio. Ottenne una quota di mercato del 2% mentre l’iPhone 6 Plus, introdotto lo stesso giorno, conquistò una quota dello 0,3%.

iphone 7 vendite informatblog

I risultati deboli di questo fine settimana di vendite possono però essere fuorvianti. Localytics dice che la domanda di iPhone 7 è significativa e suggerisce che le sue vendite sarebbero state più forti se Apple ne avesse prodotti di più. Apple ha detto che la domanda era più forte di quanto previsto per iPhone 7 Plus, e anche questo ha portato a scarsità di scorte.

“Dato che tutti i modelli di iPhone 7 e la versione nero lucido di iPhone 7 Plus hanno fatto il tutto esaurito durante i pre-ordini, vi è stata una domanda di questi modelli mai vista negli anni precedenti”, ha detto Localytics.

L’iPhone 7 è andato in vendita venerdì. L’interesse ha portato a diverse code fuori da alcuni Apple Store, ma molte persone avevano invece già preordinato i loro telefoni. Infatti, l’iPhone 7 Plus è andato completamente esaurito online prima che diventasse disponibile nei negozi, lasciando soltanto i “normali” iPhone 7 sugli scaffali degli Apple Store.

La fornitura limitata di Apple si è resa evidente il 9 settembre, quando l’iPhone 7 iniziò i preordini. Poche ore dopo essere andati in vendita, le forniture erano finite e le date di spedizione sono state posticipate. Solo tre ore più tardi, la data di spedizione dell’iPhone 7 nero lucido è stata posticipata a novembre.

Gli analisti avevano sollevato interrogativi sull’interesse dei consumatori nell’iPhone 7 prima che andasse in vendita. Il telefono ha un nuovo design, una migliore fotocamera, e processori più veloci, ma la presa per le cuffie è stata rimossa, e ciò richiede ai proprietari di utilizzare cuffie Bluetooth o un adattatore incluso nella confezione che permette di utilizzare le cuffie attraverso la porta Lightning. I rapporti dicono anche che Apple sta progettando importanti miglioramenti all’iPhone del prossimo anno, e quindi alcuni utenti potrebbero voler attendere il 2017 prima di comprare un nuovo iPhone.

Oltre ad analizzare quanto bene il nuovo telefono Apple ha fatto nella prima settimana, Localytics ha dettagliato l’attuale quota di mercato di tutti gli iPhone. L’iPhone 6 è ancora il più popolare con una quota di mercato del 31%, seguito dall’iPhone 6s con una quota di mercato del 21% e dal 5s con il 15%. Con la sua quota dell’1%, l’iPhone 7 è ora al pari del relativamente vecchio iPhone 4. La quota di mercato dello 0,2% dell’iPhone 7 Plus lo rende infine il meno venduto di tutti i modelli.

Un altro bocconcino dallo studio di Localytics: iOS 10, l’ultimo sistema operativo mobile di Apple, è in esecuzione sul 26% di tutti i dispositivi iOS dopo che è uscito sei giorni fa. L’anno scorso, iOS 9 raggiunse il 31% di adozione dopo i suoi primi sei giorni.

I dati di Localaytics derivano da un’analisi di oltre 70 milioni di dispositivi iOS. Lo studio è stato condotto tra il 16 e il 18 settembre, mentre l’adozione di iOS è stata valutata tra il 13 e il 18 settembre. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *