Windows 10 è in esecuzione su oltre 200 milioni di dispositivi

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Microsoft ha annunciato alcuni numeri promettenti legati alla crescita del suo sistema operativo Windows 10. La società ha confermato che Windows 10 è ora in esecuzione su oltre 200 milioni di dispositivi in tutto il mondo, ed ha anche avuto la più rapida crescita di qualsiasi versione del sistema operativo Windows.

Microsoft ha detto che la crescita di Windows 10 ha superato quella di Windows 7 di quasi il 140% e sta crescendo del 400% più veloce di quanto ha fatto Windows 8. Inoltre, sembra che Microsoft abbia beneficiato delle vendite del Black Friday di quest’anno, notando che un notevole 40% del nuovo Windows 10 è diventato attivo da tale data. Da lì in poi la quota di Windows 10 è cresciuta di 16 punti per raggiungere il 62% rispetto alle precedenti quattro settimane. E il mix Windows 10 di PC è salito all’87% dal 58% dei giorni precedenti.

Inoltre è crescente la domanda per il sistema operativo nelle aziende, con la società che sostiene che oltre il 76% dei clienti aziendali usano attivamente Windows 10 e più di 22 milioni di dispositivi sono gestiti da imprese e clienti.

Come ha sottolineato Business Insider, il numero di 200 milioni di dispositivi era stato precedentemente riportato da altre fonti come Statistica, ma non era ancora stato confermato pubblicamente da Microsoft.

Insieme a questi dati, Microsoft ha anche dettagliato il coinvolgimento degli utenti PC con il sistema operativo, notando che ha raggiunto un altro traguardo a dicembre quando gli utenti hanno speso oltre 11 miliardi di ore nel corso del mese su Windows 10. Ciò è un tempo maggiore rispetto al passato, ha detto la società. Microsoft ha dettagliato anche altri numeri rilevanti:

  • Oltre 44,5 miliardidi minuti sono stati spesi su Microsoft Edge tra i dispositivi Windows 10 nell’ultimo mese.
  • Oltre 2,5 miliardi domande sono state poste a Cortana dal lancio.
  • Sono state fatte circa il 30% in più di ricerche di Bing su Windows 10 rispetto alle versioni precedenti di Windows.
  • Oltre 82 miliardi di foto sono state visualizzate all’interno della app foto di Windows 10.
  • Nel 2015, i giocatori hanno speso oltre 4 miliardi di ore a giocare ai giochi per PC su Windows 10.
  • I giocatori hanno messo in streaming più di 6,6 milioni di ore di giochi Xbox One sui PC Windows 10.
  • Il nuovo Windows Store ha avuto 3 miliardi di visite. e un aumento del doppio nel numero di transazioni pagate.
  • Il 60% di clienti paganti hanno visitato per la prima volta il Windows Store nel mese di dicembre, e Windows 10 ha generato più di 4,5 volte di aumento delle entrate per dispositivo rispetto a Windows 8.

Naturalmente, un grande fattore per quanto riguarda i numeri è il fatto che Microsoft Windows 10 è un upgrade gratuito – un cambio di strategia della società dagli anni passati. Microsoft sta combinando anche i dati relativi a PC e dispositivi mobili che eseguono Windows 10. La società ha ribadito il suo obiettivo di vedere Windows 10 installato su oltre 1 miliardo di dispositivi, che in precedenza ha detto che potrebbe accadere in due o tre anni.

Il successo di Windows 10 è stato il punto più importante dell’annuncio di Microsoft, ma l’azienda ha anche condiviso alcuni numeri relativi a Xbox e al Surface Book: ha detto che il 2015 è stato l’anno più grande della storia di Xbox, ma non ha condiviso dati relativi a come sono state vendute le sue unità. Invece Microsoft ha detto che la Xbox One ha stabilito un record di vendite a livello globale, e che il 28 dicembre 2015 si è avuto il record di registrazioni a Xbox Live.

Per quanto riguarda il Surface Book, non sono stati diffusi dati dettagliati, ma sarà disponibile al di fuori degli Stati Uniti, Canada, Cina e Hong Kong: da oggi sarà disponibile su ordinazione in diversi nuovi mercati, tra cui Austria, Australia, Regno Unito, Francia, Germania, Svizzera e Nuova Zelanda. Arriverà poi in Giappone e in India.

Microsoft ha inoltre affermato che la domanda per il suo Lumia 950 e Lumia 950 XL è superiore all’offerta, che potrebbe anche non essere un’indicazione di interesse dei consumatori, ma piuttosto un indicatore che non c’erano molti dispositivi inizialmente disponibili. (Fonte)

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *