Wondershare data recovery, la soluzione perfetta per il ripristino dati

Ti interessa questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!

Wondershare Data Recovery è un software sicuro ed affidabile per il recupero e il ripristino di dati mancanti, persi o corrotti. E’ una soluzione priva di rischi e molto conveniente, che permette di ripristinare oltre 550 formati di file inclusi i documenti, le foto, le mail e i video, sia dal disco rigido del computer sia da chiavette USB, hard disk esterni e numerosi altri dispositivi di memorizzazione dati.

Il software è disponibile per Windows e per Mac, ed ha tagliato di recente il traguardo di 5 milioni di utenti in tutto il mondo. Prima di ripristinare i file è possibile visualizzarne un’anteprima, per decidere quale recuperare. Una volta scelti, sarà possibile riportarli al loro posto con un semplice clic.

Le modalità di ripristino dati

Wondershare Data Recovery mette a disposizione 5 modalità di ripristino dati, utili per tutte le situazioni e soprattutto utilizzabili da chiunque senza bisogno di conoscenze informatiche approfondite:

  • Wizard Mode: sarà sufficiente seguire le istruzioni e rispondere a semplici domande, e Wondershare Data Recovery troverà immediatamente i vostri file perduti.
  • Lost File: è l’opzione ideale per ripristinare file formattati o cancellati con i loro nomi originali e nei loro percorsi originali.
  • Partition: ripristina in maniera efficiente i file da partizioni cancellate, perse, danneggiate, ridimensionate o formattati su tutti i file system (NTFS/FAT 16/FAT 32).
  • Raw: permette la scansione delle partizioni del disco rigido e fornisce un’anteprima in tempo reale di tutti i file ripristinabili. Basterà un clic per riportarli online.
  • Resume: è l’opzione per importare i risultati salvati di una scansione precedente o per riprendere una sessione di recupero dati precedentemente interrotta.

Come funziona

Dopo l’avvio del programma esso eseguirà automaticamente il cosiddetto ‘quick scan‘, ossia una scansione rapida del disco o dispositivo di memorizzazione per trovare i file perduti in solo un minuto. A questo punto sarà sufficiente effettuarne il ripristino selettivo, selezionandoli dall’anteprima e riportandoli al loro posto originario.

Attenzione: non dovrete salvare i file all’interno del path o della partizione in cui si è verificato lo smarrimento, altrimenti verrà effettuata un’operazione di sovrascrittura che non consentirà il ripristino di ulteriori file.

Specifiche tecniche

Wondershare Data Recovery è disponibile per Windows (10/8.1/8/7/Vista/XP) e per Mac OS X 10.11(El Capitan), 10.10(Yosemite), 10.9(Mavericks), 10.8, 10.7, o 10.6.

Necessita una CPU da 1GHz (32 o 64 GB) e 256 MB di RAM, oltre a 100 MB di spazio libero su disco.

La versione di prova ha tutte le caratteristiche della versione finale, ma il quantitativo di dati recuperabile è limitato a 100 MB. Tale limite scompare con l’acquisto della versione completa: una volta registrato il software verrà sbloccato alla versione finale, che non ha alcuna limitazione.

Per maggiori informazioni consultate il sito ufficiale: https://datarecovery.wondershare.com/

Loading...

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *