MicrosoftMicrosoft Surface

Microsoft: obiettivo 16 milioni di tablet Windows venduti per Natale

Non possiamo negarlo: i tablet Windows stanno recuperando sempre più terreno nei confronti dei concorrenti Android e iOS. E con l’avvicinarsi del periodo natalizio, i tablet Windows venduti potrebbero essere davvero un gran numero. Microsoft ne spera di vendere 16 milioni per quel periodo.

tablet windows in vendita a natale

A rendere così fiduciosa Microsoft, è l’introduzione del nuovo sistema operativo Windows 8.1 e soprattutto l’aggiornamento hardware alla piattaforma Intel Atom BayTrail che molti produttori stanno effettuando. Grazie a questi nuovi chip, i tablet Windows riescono a raggiungere un’elevata potenza di calcolo mantenendo comunque un’alta efficienza energetica. Il tutto condito con un prezzo più basso.

Per quanto riguarda le proposte per il periodo natalizio, la nostra scelta sarà ampissima. Saranno disponibili tablet Windows in formato mini, come il Toshiba Encore, oppure in un formato più classico, come i nuovi Surface 2 ed il nuovo Nokia 2520.

L’unica piccola preoccupazione che potrebbe avere Microsoft è la frammentazione del sistema operativo, vale a dire che solo il 20% delle proposte natalizie uscirà con Windows 8.1 pre-installato, mentre tutti gli altri avranno a bordo Windows 8. Questo potrebbe leggermente ostacolare i piani di Microsoft sull’espansione di Windows 8.1. Un possibile rimedio che sta studiando Microsoft è quello di far uscire in bundle con la confezione di vendita uno stick USB contenente la nuova release software. In questo modo all’utente basterà semplicemente inserire lo stick USB per far partire l’installazione di Windows 8.1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti