iPhone

6 caratteristiche della prossima generazione di iPhone

Non è passato molto tempo da quando Apple ha lanciato i suoi iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Tuttavia, alcune voci di corridoio hanno già iniziato a trapelare sfornando i dettagli del prossimo (o dei prossimi) iPhone di Apple. Grazie ad alcune fonti di Taiwan, sono emerse delle caratteristiche “potenziali” della prossima generazione di iPhone. Diamo un’occhiata a sei possibili caratteristiche degli iPhone di prossima generazione.

Fotocamera Due lenti

E’ stato riferito che Apple utilizzerà un sistema a due lenti nel modulo fotocamera dell’iPhone di prossima generazione. La configurazione con doppio obiettivo permette all’iPhone di catturare più luce, con conseguenti foto migliori.

nuove-caratteristiche-iphone-informatblog

Apple inoltre, secondo le voci, aggiungerà la capacità di zoom ottico per la fotocamera del telefono, con conseguenti foto migliori rispetto alle fotocamere con zoom digitale.

Force Touch

Apple utilizzerà la sua tecnologia Force Touch nei prossimi iPhone. Questa tecnologia, già utilizzata in Apple Watch, permetterà al touchscreen di distinguere tra colpi leggeri e pesanti, brevi e lunghi, permettendo agli utenti di interagire con i loro iPhone in diversi nuovi modi. Inoltre, i sensori tattili che saranno utilizzati nei nuovi iPhone saranno in grado di determinare la pressione sanguigna degli utenti e il battito cardiaco con maggiore precisione.

Stesse dimensioni dello schermo

Fonti anonime della catena di montaggio citate nella relazione menzionano anche che il prossimo iPhone manterrà le stesse dimensioni dello schermo, 4.7 e 5.5-pollici. Non vi è alcuna menzione del tanto vociferato modello di iPhone 6S a 4 pollici ancora.

32GB di spazio sarà il minimo

Apple aggiornerà l’opzione minima di spazio di archiviazione nella prossima generazione di iPhone: dai 16 GB attuali a 32 GB. Con l’iPhone 6 e 6 Plus, Apple aveva eliminato l’opzione di archiviazione da 32 GB ed ha consentito agli utenti di scegliere tra le opzioni 16GB, 64GB e 128GB.

2 GB di RAM

La prossima generazione di iPhone otterrà anche un aggiornamento della memoria. Secondo le fonti provenienti da Taiwan, Apple potrebbe finalmente dotare l’iPhone di prossima generazione di 2GB di RAM. La stretta integrazione tra il software e l’hardware assicura un’esperienza utente uniforme, mentre l’aumento della RAM faciliterà un migliore multitasking.

Nuovo processore A9

La prossima generazione di iPhone sarà alimentata da un nuovo processore A9 di Apple. Proprio come il processore A8, il nuovo processore A9 di Apple sarà basato su un’architettura a 64-bit. Ci sono notizie contrastanti su quale società produrrà il processore.

Alcuni rapporti suggeriscono che Apple sceglierà Samsung per costruire il chip in quanto le sue fabbriche supportano i FinFET 14nm, che offrono migliori prestazioni e consumano meno energia. Tuttavia, alcuni altri rapporti sostengono che l’azienda Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) produrrà la maggior parte dei processori A9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti