GuideSoftware

9 vantaggi di avere CyanogenMod su smartphone e tablet

Per essere precisi, CyanogenMod è un firmware aperto basato sul sistema operativo mobile Android per smartphone e tablet. Simile ad Android in molti aspetti, Cyanogen ha sviluppato il firmware CyanogenMod il quale offre numerosi punti di forza rispetto al suo genitore.

Basato sui principi Open Source, Cyanogen dà la possibilità agli sviluppatori di esaminare il codice sorgente, quindi essi possono correggere i bug, chiudere le falle di sicurezza, aggiungere nuove funzionalità e tradurlo in altre lingue. Oltre a questi ci sono diversi importanti vantaggi di avere Cyanogenmod su smartphone e tablet.

Gli smartphone come OnePlus One, Alcatel OneTouch Hero 2+, Micromax Yu Yureka e molti altri sono forniti con il sistema operativo CyanogenMod pre-installato. Se avete altri modelli di smartphone o tablet potete installare CyanogenMod sul vostro dispositivo, lasciate dunque che vi raccontiamo alcuni vantaggi chiave di CyanogenMod.

vantaggi-cyanogen-mod-informatblog

Ultima versione di Android

Cyanogen fa sempre in modo di fornire l’ultimo aggiornamento del sistema operativo, quindi, se avete qualche problema tecnico sulla versione corrente, risolveranno il problema nella prossima edizione. Detto ciò, Cyanogen inserisce alcune app con reale utilità. Con una interfaccia semplice da usare, CyanogenMod consuma anche meno memoria di sistema, quindi permette al vostro smartphone di offrire migliori prestazioni hardware.

Il sistema operativo fornisce inoltre aggiornamenti OTA (Over the Air), in modo che non sia necessario alcun computer per aggiornare il sistema operativo. Recentemente Cyanogen ha annunciato la versione di CyanogenMod 12 basata su Android 5.0.2 Lollipop, che sarà disponibile per il download entro la fine di questo mese.

Esperienza Android pura

I principali produttori di smartphone Android, come Smasung, HTC, Xiaomi, Huawei e altri sovrappongono una interfaccia personalizzata ad Android. L’interfaccia viene sviluppata prevalentemente dagli stessi produttori e sembra davvero imponente, ma d’altra parte le animazioni e i pacchetti di icone consumano molta memoria. Invece, l’interfaccia di Google presente negli smartphone Nexus è semplice e meno densa, quindi diventa più facile e molto comoda da usare.

Addio ai Bloatware

I produttori di smartphone Android offrono diverse app preinstallate che potrebbero non essere interessanti o persino non richieste. Che le app siano utili o meno, siete costretti a tenerle installate sul telefono perché non esiste alcuna opzione per disinstallarle. Se volete realmente avere un sistema pulito di tutto il bloatware in modo da poter installare le app che davvero volete, installate CyanogenMod.

Guardia sulla privacy

Tuffiamoci nelle funzioni principali di CyanogenMod: esso vi propone di controllare i permessi di ogni app. Anche se il termine suona molto geek, è possibile controllare facilmente i permessi che ogni app richiede ad esempio accedere alla tua posizione corrente, ai dati di sistema, ai contatti, alla macchina fotografica ecc

Temi Cyanogen

CyanogenMod consente di personalizzare i vostri smartphone dentro e fuori. Si possono scegliere font, suono, animazioni di avvio, icone e interi temi. E per la personalizzazione di tutto questo non c’è bisogno di essere abbastanza geek: registratevi per un account Cyanogen e scaricate temi, stili, icone e così via.

Personalizzazione dell’interfaccia

CyanogenMod permette agli utenti di personalizzare ogni bit dell’interfaccia. Si possono effettivamente modificare le impostazioni della barra di notifica, scelta rapida, app, barra di stato e barra di navigazione. Ad esempio, è possibile modificare la noiosa notifica della batteria o semplicemente nasconderla completamente.

Miglioramenti al suono

Un grande motivo per gli amanti della musica di avere CyanogenMod sui loro dispositivi è il supporto FLAC. Molti produttori di smartphone tra cui Samsung supportano i formati di file FLAC soltanto su pochi modelli. Ma vantaggio di CyanogenMod quello di avere un gestore di utility per controllare il suono. Le app DSP manager o AudioFX vi danno la possibilità di controllare l’equalizzatore con numerosi preset, attivare i bassi e molto altro per migliorare la vostra esperienza di ascolto.

Profilo

Per una maggiore privacy per il vostro dispositivo, CyanogenMod dispone di un’opzione di profilo in cui è possibile impostare l’accesso diverso per i diversi utenti. Ad esempio, è possibile disabilitare i vostri dati mobili e accendere il WiFi quando possibile.

Pulsanti

In CyanogenMod è possibile controllare ogni pulsante e assegnare ad esso il compito che si desidera. Ad esempio, è possibile assegnare alla pressione prolungata sul tasto del volume il compito di andare avanti alla canzone successiva, oppure per riprodurre il brano precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti