News

Addio video di risposta su YouTube

video di risposta

Addio video di risposta, è questa la decisione di YouTube riguardo il poco usato pulsante che permette di segnalare sotto i video altrui un altro contenuto. 

La scelta di mandare in pensione tale funzione deriva quasi certamente dal fatto che è molto poco usata. Le statistiche parlano chiaro, i video di risposta sono utilizzati dal 0.0004% degli utenti, dato che si traduce in 4 persone su 1 milione.

La data del pensionamento per questa funzione è già stata fissata per il 12 di settembre. I video di risposta caricati continueranno però ad essere visibili, l’unica differenza sta nel fatto che questi non verranno più mostrati sotto il video di interesse.

video di risposta

Gli sviluppatori del noto portale tramite il loro comunicato fanno però sapere che una nuova funzione sostitutiva sarà presto implementata. Verrà infatti resa possibile la condivisione di video nei commenti. Questo, a detta del team di YouTube, permetterà di creare maggiore interazione tra gli utenti.

Qui di seguito parte del comunicato tradotto.

Aiutarvi a connettervi con i vostri fans è estremamente importante per voi e per noi. Questo composta la sostituzione di funzioni poco usate con funzioni migliori. Attualmente i video di risposta hanno un click-through rate del 0.004% – in altre parole, solo 4 persone su 1 milione che vedono un video di risposta ci clickano sopra. Quindi, il 12 settembre ritireremo questa funzione poco usata per poter sviluppare uno strumento di fan engagement migliore. Il team è concentrato nel permettervi di condividere i link video nei commenti. Fare ciò nei commenti permetterà ai creatori e ai visualizzatori di concentrarsi su un particolare contesto, il quale dovrebbe creare più engagement.

Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti