App

Alla scoperta di due App originali sul mondo della Marijuana medica

Medical-marijuana-signOggi ci soffermiamo su un tema all’apparenza originale: la cannabis e il legame di quest’ultima con il mondo delle applicazioni per iOS e Android. La marijuana è, senza ombra di dubbio, e senza entrare nel merito che questo debba essere considerato positivo o negativo, una delle sostanze più comunemente usate (e chiacchierate) a livello planetario. Oltre ai suoi effetti molto efficaci per quanto concerne il relax, è anche usata, molto spesso, per scopi medici. Questo impiego potrebbe essere considerato insolito e anomalo dai meno informati; in realtà esso risulta essere sempre più frequente e supportato da studi scientifici. Grazie all’App denominata Dr Weed si può venire a conoscenza di moltissime ed interessanti nozioni.

unnamedDr Weed è un’applicazione ben fatta ed esaustiva per tutti coloro che vogliono sapere ogni cosa della marijuana, in particolare sui suoi usi terapeutici. L’App consente di accedere a tutte le informazioni sui vari ceppi e sui diversi aspetti relativi alla coltivazione, ma dà anche la possibilità, ad esempio, di conoscere le differenti ricette che vedono come protagonista la cannabis in ambito culinario.

Vi sono inoltre altre innumerevoli informazioni su, ad esempio, film che trattano l’argomento marijuana e altre curiosità, ma soprattutto su tutte le novità sull’utilizzo della cannabis in campo terapeutico. Dr Weed offre anche informazioni mirate per gli utilizzatori di cannabis medica, come i luoghi dove poter acquistare vaporizzatori per uso terapeutico, ovvero quegli strumenti ideati per il riscaldamento e l’inalazione della cannabis per uso medico. Ovviamente queste ultime informazioni fanno riferimento solamente a quei territori dove questo è possibile e legale.

L’App costa 0,99 cent e può essere facilmente scaricata attraverso il web tramite il link sopraindicato.

818i6LfRfIL._SL500_AA300_.pngUn’altra App che, in questo settore, è sicuramente tra le più complete e apprezzate, è Marijuana Handbook Lite.

Potendo offrire svariate risorse e informazioni destinate principalmente, ma non solo, ai consumatori di marijuana medica, questa App è in grado di rendere chi la consulta un vero esperto di questo argomento.

All’interno di questa App è possibile trovare una biblioteca con 175 ceppi diversi provvisti di recensione, con il supporto di foto e contributi visivi, grazie alla quale è possibile conoscere tutte le diverse varianti esistenti della pianta; in generale, l’applicazione aiuta a farsi una cultura maggiormente ampia e puntuale su questo settore, dando l’opportunità di capire cosa sia un tricoma, un’internode o il THC, imparando quindi il gergo tecnico degli addetti ai lavori grazie alla sezione Dizionario.

L’App, prodotta dalla Fallacy Studios, fornisce anche una serie di documentazioni scientifiche puntuali sulla cannabis e sulle sue proprietà, da contrapporre ai luoghi comuni e alle infondate credenze su di essa. Completano il quadro, anche in questo caso, una serie di mappe che illustrano all’utente i punti vendita e i sellers autorizzati di marijuana medica e strumentazione correlata, nonchè differenti ricette originali e sorprendenti il cui ingrediente principale è, di nuovo, la cannabis.

La completezza di queste App, molto ben sviluppate e realizzate, e di cui queste due rappresentano solo un paio di esempi, soddisfa sia l’appassionato di lungo corso che il semplice curioso interessato, da una parte, ad esplorare il tema controverso dell’utilizzo della marijuana e, dall’altro, a scoprire le novità più creative ed originali che il variegato mondo delle App ha da offrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti