Internet

Anche Amazon fornisce spazio illimitato sul Cloud

L’anno scorso, Amazon ha dato una spinta ai membri del suo programma Prime quando ha iniziato a fornire lo spazio illimitato per le foto sul suo Cloud Drive. Oggi, l’azienda sta espandendo tale servizio come offerta a pagamento per coprire altri tipi di contenuti, e per gli utenti al di fuori del suo programma di fidelizzazione.

Lo spazio su cloud illimitato permetterà agli utenti di avere o spazio di archiviazione foto illimitato o “tutto illimitato” – che copre tutti i tipi di media da video e musica fino ai ai documenti PDF – rispettivamente per 11,99 o 59,99 dollari all’anno. E coloro che vogliono fare una prova possono farlo gratuitamente per tre mesi.

amazon-cloud-drive-informatblog

La mossa è un chiaro tentativo da parte di Amazon di competere contro rivali del calibro di Dropbox, Google, Microsoft e molti altri nel mercato affollato dei servizi di memorizzazione su cloud. Non è la prima ad offrire spazio “illimitato”, ma sembra che sia la prima a commercializzare questo fatto come un servizio per chi lo vuole. Dropbox, per esempio, offre spazio illimitato come parte di Dropbox for Business, Google mira ad opzioni illimitate con la sua versione enterprise Drive for Work, mentre Microsoft offre un servizio orientato agli utenti business per chi si iscrive a Office 365.

L’idea è quella di sfruttare il consumatore medio, che ha iniziato a raggiungere un punto di non ritorno con la quantità di media digitali che possiede su una vasta gamma di dispositivi e in modo non molto organizzato. “La maggior parte delle persone ha una vita fatta di compleanni, vacanze, e momenti della vita quotidiana memorizzati in numerosi dispositivi. E non sanno quanti gigabyte di spazio hanno bisogno”, ha detto Josh Petersen, Direttore di Amazon Cloud Drive, in un comunicato. “Con i due nuovi piani che stiamo introducendo oggi, i clienti non devono preoccuparsi dello spazio di archiviazione, adesso avranno una soluzione sicura a prezzi accessibili per archiviare un numero illimitato di foto, video, film, musica e file in un posto comodo”.

Non è chiaro quanti clienti Amazon ha oggi per Cloud Drive, ma come con gli altri nuovi servizi che Amazon ha lanciato – come Amazon Music – sembra che l’idea non sia quella di convertire i consumatori che già utilizzano altri servizi, ma raccogliere nuovi utenti da chi non ha ancora adottato una soluzione di questo tipo.

I membri del programma Prime e i proprietari di dispositivi Fire potranno ancora avere l’opzione di spazio illimitato per le fotografie, ma devono pagare per il piano “tutto illimitato” per altri tipi di media. Coloro che stanno già usando altri livelli di utilizzo Cloud Drive possono passare a questo a partire da oggi.

Ecco i dettagli dei nuovi piani, come riportato da Amazon:

Piano Foto Illimitate (versione di prova gratuita di 3 mesi, poi 11.99 dollari l’anno equivalente a meno di 1 dollaro al mese): Memorizza un numero infinito di foto su Cloud Drive senza preoccupazioni di occupare spazio su cellulari, fotocamere, o altri dispositivi. I clienti possono caricare collezioni esistenti e memorizzare tutte le foto scattate. Questo piano prevede anche 5 GB di spazio di archiviazione aggiuntivo per video o altri documenti e file.

 

Piano Tutto Illimitato (versione di prova gratuita di 3 mesi, poi 59,99 dollari all’anno equivalente di meno di 5 dollari al mese): memorizza un numero infinito di foto nuove ed esistenti, così come video, file, documenti, film e musica su Cloud Drive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti