Altri accessori

AMD R9 290X batte la rivale Nvidia Titan

amd r9 290x

Mancano esattamente due giorni alla presentazione ufficiale, ma questa nuova AMD R9 290X fa già parlare di se, online infatti, sono apparsi i primi benchmark che mostrano le potenzialità di questa scheda grafica.

Online sono recentemente apparsi alcuni test che vedono la nuova AMD R9 290X protagonista. Nei benchmark è stata messa a confronto con le rivali Nvidia Titan e GTX 780, ottenendo risultati migliori nella maggioranza dei casi.

amd r9 290x

La nuova R9 290X vanta un chip a 28 nanometri con clock pari a 800 MHz e, da ciò che si vocifera, 2816 stream processors. Oltre a a quattro unità dedicate alla tassellazione e a 176 TMU. Dovrebbe inoltre essere assicurato il supporto alle nuove DirectX 11.2.

amd r9 290x

Per i più “smanettoni” sappiate che non mancherà nemmeno il chip Volterra dedicato alla regolazione delle tensioni. Per quanto concerne i chip di memoria ne possiamo contare ben 16 per un totale di 4GB di VRAM GDDR5, ciò lascia pensare ad un bus a 512 bit. Dando un’occhiata più attenta al PCB della scheda noteremo, inoltre, due connettori per l’alimentazione, uno da otto e l’altro da sei pin. Presumibilmente dunque il TDP di questa scheda grafica dovrebbe attestarsi attorno ai 260 Watt.

Qui di seguito vi riportiamo la tabella comparativa che evidenzia la superiorità computazionale della nuova proposta di fascia alta AMD.

amd r9 290x

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti