App

Ampliare le funzioni di Siri con AssistantLove

AssistantLove CydiaSiri, l’assistente vocale di Apple incluso nei recenti dispositivi iOS, è ancora in fase beta e col passare del tempo viene arricchito di nuove funzioni. Ma siamo ancora lontani dalla perfezione, anche se attualmente il suo funzionamento è molto valido. Ancora è limitato solo ad alcune funzioni e si integra solo con le applicazioni ufficiali rilasciati da Apple. Chi dispone di un dispositivo dotato di Jailbreak, può ampliare le funzioni offerte da Siri grazie ad AssistantLove, un tweak scaricabarile al prezzo di 1,99$ da Cydia.

Molte sono le nuove funzioni di questo tweak, andando ad aggiungere la compatibilità con applicazioni di terze parti come Spotify, Grooveshark e il TomTom. Vediamo ora cosa esattamente è possibile fare con questa applicazione:

  • Viene aggiunta la possibilità di riprodurre brani e playlist su Spotify e Grooveshark e non solo dall’applicazione Musica
  • Viene aggiunta la compatibilità con TomTom, Waze, Google Maps e Navigon. Chiedendo a Siri le indicazioni per un luogo verrà avviata una delle suddette applicazioni con il percorso già caricato
  • Diventerà possibile assegnare alle applicazioni dei nomi alternativi, così da essere avviate pronunciando un nome alternativo
  • La funzione che ritengo più interessante è invece quella che permette di attivare e disattivare il Wi-Fi, la connessione 3G, il Bluetooth e il Flash

Il tweak è davvero interessante, e amplia le già ottime funzioni di Siri. Quello che mi auguro è che Apple possa introdurre nativamente queste (e altre) funzioni andando a rendere ancora migliore l’esperienza d’uso di Siri. AssistantLove può essere installato da chi possiede iOS 5 o versioni superiori e funziona anche con Siri in lingua italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti